Fabio Bazzani: La partita di domenica non va chiamata derby ma Fortitudo contro Virtus

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole dell'ex centravanti: Il derby lo fanno i tifosi, lo fa l’atmosfera, lo fanno tante cose che portano quella partita ad essere diversa

Se Gianluca Pagliuca è favorevole a continuare la stagione della pallacanestro, di diverso avviso è Fabio Bazzani, ex calciatore anche lui e grande tifoso della Fortitudo Bologna.

Bazzani ne ha parlato a Il Resto del Carlino.

”La partita di domenica non va chiamata derby” ha detto l’ex centravanti. ”Questa gara va chiamata Fortitudo contro Virtus, ma non ha niente a che vedere con i confronti del passato. Il derby lo fanno i tifosi, lo fa l’atmosfera, lo fanno tante cose che portano quella partita ad essere diversa. Le restrizioni portano a vivere questa gara quasi come le altre, di quasi perché resta comunque Aquila contro V nera, per cui una parte di Bologna vincerà e l’altra perderà” ha aggiunto Bazzani contrario a continuare senza pubblico. “Non ha senso continuare ma non ho gli elementi per dire se sia giusto o meno fermarsi. Quello che si vede non ha sapore, non sapere fino al sabato se si gioca o no, vedere una classifica in cui ha più significato esaminare quante gare una squadra ha giocato credo che siano cose che abbiano poco senso.”

Commenta