Evan Fournier: Possiamo costruire una dinastia, dominare come la Spagna negli ultimi 15 anni

Photo: FIBA
Photo: FIBA

Le parole dell'esterno dei Knicks: È un'opportunità per il nostro sport, ma anche un qualcosa che può andare oltre il basket, far progredire lo sport in Francia

Evan Fournier, leader e protagonista alle Olimpiadi di Tokyo con la Francia, ha discusso con L’Equipe della sua ‘visione’ per la nazionale transalpina.

“Dobbiamo promuovere la nostra cultura dello sport, smettere di avere paura di essere ambiziosi. Voglio che questo cambi e la nostra squadra può farcela. Non abbiamo paura di nessuno. La mia visione è quella di diventare dominante come la Spagna negli ultimi quindici anni. Quella di Tokyo è solo la nostra prima finale…Voglio vincere Eurobasket 2022. Non è il momento di fermarsi. Abbiamo l’opportunità di costruire una dinastia. Questa squadra deve crescere ogni estate, rivivere le stesse emozioni, riattivare ciò che ha reso possibile il nostro successo a Tokyo: mettere da parte l’ego, mettersi in gioco l’uno per l’altro, avere questa mentalità vincente. E ricominciare da capo ogni anno. È un’opportunità per il nostro sport, ma anche un qualcosa che può andare oltre il basket, far progredire lo sport in Francia. Possiamo dare l’esempio a un’intera generazione”.

Durante l’estate Fournier ha firmato un quadriennale da circa 78 milioni totali con i New York Knicks.

Commenta