L’Openjobmetis Varese supera Brescia con un immenso Luis Scola

L’Openjobmetis Varese supera Brescia con un immenso Luis Scola

Coach Bulleri vince la sua prima gara da allenatore

Nell’ultima giornata dell’Eurosport Supercoppa 2020, i biancorossi vincono il match contro la Leonessa. Per i padroni di casa da sottolineare la grandissima prova di Scola (27 pt). Alla Leonessa non bastano i 21 di Kenny Chery e i 17 di un superlativo Bortolani. La Pallacanestro Brescia chiude al secondo posto e Varese al terzo.

1° Periodo

Dopo un mini parziale di 0-4, propiziato da Brescia con Drew Crawford, i padroni di casa grazie ad un paio di tripla di capitan Ferrero mettono la testa avanti sul 12-7. Al 6,’  la Germani con un canestro da sotto di Moss riduce lo svantaggio sul  (14-13) e coach Bulleri decide subito di chiamare il minuto di sospensione. I biancorossi ritornano in campo con il giusto atteggiamento e con un paio di canestri facili, allungano sul +10 (27-17). Il primo quarto però si chiude sul 33-29 in favore di Varese, dopo i liberi di Brian Sacchetti, che hanno permesso alla squadra ospite di accorciare il gap sul -4.

2° Periodo

In avvio di secondo quarto, la Pallacanestro Brescia firma il sorpasso (33-35), con due triple di un ispirato Giordano Bortolani. Il match si fa poi davvero molto equilibrato, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo. Si va all’intervallo lungo sul 50-53 in favore dei bresciani, con il canestro sulla sirena di Chery.

3° Periodo

Nei primi minuti della terza frazione, la gara diventa ancora più spettacolare. Da una parte da segnalare il duo Scola- Strautins, dall’altra Vitali-Burns. Con il passare dei minuti, il veterano argentino punisce la difesa ospite, permettendo ai suoi di ritrovare la testa del match sul 68-62. Sulle ali dell’entusiasmo, la Openjobmetis vola sulla doppia cifra di vantaggio, con i due lunghi citati sopra in cattedra. La Leonessa non ci sta ed in un amen impatta sul 75 pari, con un parziale di 0-10. Al 30′, il tabellone recita 82-83 in favore di Brescia.

4° Periodo

Nell’ultima frazione, la Openjobmetis guidata da Luis Scola e T. Douglas conquista la seconda vittoria nell’Eurosport Supercoppa 2020. Il finale è 102-100 per i ragazzi di coach Bulleri, complice anche l’errore di Crawford che avrebbe portato la partita all’overtime.

Openjobmetis Varese: Morse 10 (3/3), Scola 27 (6/11, 4/9), De Nicolao 4 (2/2, 0/1), Jakovics 8 (1/1, 1/2), Ruzzier 4 (1/1, 0/2), Strautins 15 (4/5, 1/2), De Vico 4 (0/1, 0/2), Ferrero 12 (1/2, 3/4), Douglas 18 (2/3, 4/9), Virginio ne, Librizzi ne. All: Bulleri

Germani Brescia: Vitali 4 (0/1, 0/1), Chery 21 (3/6, 2/4), Bortolani 17 (2/4, 4/5), Magro 3 (1/1), Crawford 17 (5/9, 1/3), Burns 12 (3/4, 2/4), Kalinoski 13 (1/4, 3/5), Moss 5 (1/3, 1/1), Sacchetti 8 (1/1, 1/1), Ancellotti. All: Esposito

Commenta