L’AX Armani Exchange Milano vince anche a Brescia e vola alle F4 di Bologna

L’AX Armani Exchange Milano vince anche a Brescia e vola alle F4 di Bologna

L'AX Armani Exchange Milano passa a Brescia e conquista il pass per le F4 di Bologna.

Nella quinta partita dell’Eurosport Supercoppa 2020, l’Olimpia Milano vince anche al PalaLeonessa e mette il sigillo sul 1° posto del girone A, guidata dai 17 punti di Sergio Rodriguez.

1° quarto

Dopo un inizio equilibrato, la Germani Brescia grazie ad una serie di triple, allunga sul 13-8 grazie ad un ispirato Chery e coach Ettore Messina è costretto a richiamare i suoi all’ordine con un timeout. L’Olimpia esce dalla sospensione con un altro atteggiamento e con un paio di fiammate di Datome, i biancorossi firmano il sorpasso sul 13-15. Il match rimane molto bilanciato e dopo i primi 10′, il punteggio dice 23-24 in favore di Milano.

2° quarto

Nella seconda frazione, i padroni di casa provano a non far accendere gli ospiti, ma negli ultimi minuti del primo tempo grazie ad un super parziale di 0-12 ed una solida difesa, l’AX Armani Exchange Milano vola sul 39-50 con una tripla sulla sirena di Luigi Datome e prova la fuga.

3° quarto

In avvio di ripresa, gli uomini di Messina continuano a macinare punti con l’intento di scappare in modo concreto. La Leonessa però non ci sta ed accorcia sul 59-65  al 30′, con un paio di canestri dell’ex Drew Crawford e di Ancelotti.

4° quarto

Negli ultimi 10′, Milano ritrova la giusta fluidità in attacco e ne approfitta per riallungare sulla doppia cifra di vantaggio (63-75). A 5′ dalla fine con una realizzazione dalla lunga distanza ancora di Crawford, la Germani Brescia riduce il gap e ritorna in partita sul 71-78, provando in tutti i modi a mettere i bastoni tra le ruote all’Olimpia. Nel finale, i milanesi non fanno scherzi e mettono in ghiaccio il match con il punteggio di 79-91 con Rodriguez sugli scudi. Con questo successo, l’AX Armani Exchange Milano conquista la quinta vittoria nel girone e strappa il pass per le F4 di Bologna.

Germani Brescia: Bertini, Vitali 7 (2/4, 1/2), Parrillo, Chery 17 (1/3, 3/6), Bortolani 4 (2/4, 0/1), Magro (0/2), Crawford 15 (2/6, 3/4), Burns 11 (4/6), Kalinoski 4 (1/2, 0/3), Moss 8 (3/4, 0/1), Sacchetti 3 (1/3 da tre), Ancellotti 10 (2/3). All: Esposito
A|X Armani Exchange Milano: Punter 14 (3/8, 2/5), Leday 10 (4(7, 0/1), Moretti 2 (1/2, 0/1), Micov 12 (2/5, 2/2), Moraschini 5 (2/2, 0/1), Rodriguez 17 (5/7, 1/5), Biligha, Cinciarini 6 (2/2 da tre), Delaney 7 (1/3, 1/4), Brooks 2 (1/2), Hines 4 (2/4), Datome 11 (2/2, 1/4). All: Messina
Arbitri: Sahin, Attard e Brindisi
Note: Tiri da 2: Brescia 17/34 (50%), Milano 23/43 (53%) | Tiri da 3: Brescia 8/20 (40%), Milano 9/25 (36%) | Tiri liberi: Brescia 21/27 (78%), Milano 18/24 (75%) | Rimbalzi: Brescia 43 (33 RD, 10 RO), Brescia 27 (20 RD, 7 RO)

Commenta