Mattanza al Mediolanum Forum. Messina stravince la sfida con Trinchieri, Olimpia da urlo!

Mattanza al Mediolanum Forum. Messina stravince la sfida con Trinchieri, Olimpia da urlo!

Il ritorno di Andrea Trinchieri in Italia è amarissimo. Per l'Olimpia Milano, invece, è una serata dolcissima, trionfale, certificazione di un momento d'oro

Il ritorno di Andrea Trinchieri in Italia è amarissimo. Per l’Olimpia Milano, invece, è una serata dolcissima, trionfale, certificazione di un momento d’oro (quattro vittorie in fila) in Europa dopo il doppio turno della passata settimana.

Non conosce soste la squadra di Ettore Messina, che stravince il confronto con l’ex Cantù: la sua Olimpia, perfetta, concede solo 20 punti nel primo tempo (55-1 di valutazione dopo 20′), tocca il +28 di massimo vantaggio, vive momenti altissimi con protagonisti sempre diversi, da Kevin Punter, a Zach LeDay e Sergio Rodriguez.

Non c’è storia, dalla palla a due: 75-51 il finale, davanti solo Cska, Barcellona e Zenit. Dopo 21 gare giocate. Mai visto in questa New Era.

QUINTETTI INIZIALI
Delaney, Punter, Moraschini, LeDay, Tarczewski
Baldwin, Seeley, Lucic, Gist, Radosevic

Confermate in casa Bayern le assenze di Dedovic, Sisko e Amaize. Baldwin c’è con una vistosa fasciatura all’indice destro. Per l’Olimpia out Shields, Micov, Roll e Brooks.

PRIMO QUARTO

20-10 dopo 10’ in cui il Bayern segna 2 punti nei primi 4’, 5 nei primi 7’, rivenendo solo con un parziale di 6-0 dopo il tv timeout per il 16-8 a 2.30. Olimpia che tocca il 16-2 di massimo vantaggio partendo da una difesa che parte con due recuperi, un fallo in attacco subito e una stoppata, chiudendo con 7 turnover per l’avversario. 7 di Punter, 5 di Weiler-Babb.

SECONDO QUARTO

Una bella Milano chiude avanti 42-20 un superbo primo tempo con una tripla del Chacho che vale anche il massimo vantaggio. Dopo i problemi del primo tempo, il Bayern segna 3 punti nei primi 6’ e 30’’ e chiude con 10, come nel primo quarto. Dati tedeschi: 4/17 da 2, 2/9 da 3, 13 palle perse. L’Olimpia non è precisa, 6 palle perse, ma in transizione sa cosa fare, con 9 assist, 11/23 da 2.10 per Punter, 8+4 per LeDay, 7 per il Chacho. Nel Bayern 5 di Babb, Lucic 0 con 0/3 al tiro.

TERZO QUARTO

Andrea Trinchieri non riceve segnali da una squadra che scende al massimo a -21 e incassa anzi nuovi parziali per il nuovo massimo vantaggio Olimpia, +28 a 2.26. 19 palle perse per la squadra ospite, in un quarto dominato dal Chacho, 14 punti e 3 assist. Nel Bayern, che cedeva 55-1 a fine primo tempo in quanto a valutazione, 10/29 da 2 e 2/11 da 3. Spazio anche per Andrea Cinciarini, subito un recupero, e stoppata doppia di Biligha. 63-35 dopo 30’.

QUARTO QUARTO

Il Bayern rientra al 63-43 dopo 3′, Delaney e Moraschini ristabiliscono le distanze, e il 9 mette anche una tripla da fantascienza a 2.20. Spazio per Moretti. 20 palle perse per i tedeschi, 16/44 da 2, 2/14 da 3, 88-27 di valutazione.

Commenta