EuroLeague Round#1 | Il quintetto ideale di Sportando

EuroLeague Round#1 | Il quintetto ideale di Sportando

Pierria Henry, Kevin Pangos, Alex Abrines, Angelo Caloiaro, Kyle Hines, Coach Dusko Ivanovic

Pierria Henry
(Baskonia)
Mvp di giornata con tanto di incoronazione dallo sconfitto Pablo Laso. 23 punti in 33’ con 5/7 da 2, 2/4 da 3, 7/8 ai liberi e 6 assist per un 32 di valutazione. Spacca la gara con il Real.

Kevin Pangos
(Zenit)
La prima di EuroLeague lontano da Barcellona si ripropone in stile Zalgiris: 23 punti in 28’ con 8/14 dal campo e 4/4 ai liberi oltre a 7 assist. 5 palle perse, ma anche 25 di valutazione.

Alex Abrines
(Barcellona)
Un esordio che conferma le grandi impressioni di pre-season. 13 punti con 7 rimbalzi e 3 assist, 3/5 da 3 e 22 di valutazione. Il tutto contro il Cska…

Angelo Caloiaro
(Maccabi Tel Aviv)
31’ di grande qualità per un talento in attesa di esplosione. 18 punti con 5/5 da 2, 4 rimbalzi, 2 assist, 3 palle rubate e 25 di valutazione.

Kyle Hines
(Olimpia Milano)
33’ in campo non gli capitano da anni. La risposta sono 16 punti, 5/5 da 2, 4 rimbalzi e un 20 di valutazione. Il tutto con alcune giocate memorabili.

Coach Dusko Ivanovic
(Baskonia)
Menzione d’onore per la prima del Fenerbahce di Kokoskov, ma Dusko Ivanovic “domina” ancora in terra spagnola. Lezione al Real in una gara a lungo condotta.

Commenta