EuroLeague/EuroCup: le sei partite non disputate saranno riprogrammate e giocate?

EuroLeague/EuroCup: le sei partite non disputate saranno riprogrammate e giocate?

La EuroLeague propone una modifica alle Special Regulations Covid-19. Saranno cancellati tutti gli 0-20

La EuroLeague torna sui suoi passi e decide di modificare le “Special Regulations Covid-19”.
La proposta di cambiamento verrà sottoposta all’ECA Shareholdes Executive Board ed all’EuroCup Board per cercare di arginare i problemi che sono sorti nelle ultime settimane.

Con il nuovo regolamento, se approvato, nonostante siano state disputate il 90% delle partite in calendario, una squadra che non riuscirà ad avere almeno otto giocatori disponibili a causa di positività al Covid-19, vedrà le partite più rilevanti sospese e riprogrammate in altra data.
Se approvato inoltre il nuovo regolamento, le sei partite non disputate sino ad ora (tre di EuroLeague e tre di EuroCup) verranno rimesse in calendario e giocate sul campo in una data futura.

“A settembre abbiamo immaginato tante restrizioni in merito ai viaggio. Ma dobbiamo continuare ad essere flessibili e trovare soluzioni a questa stagione “strana” in molti senti. Per questo dobbiamo adattarci” ha detto il CEO di EuroLeague Basketball, Jordi Bertomeu.

Fonte: EuroLeague.

Commenta