Euroleague: Asvel e Bayern Monaco verso la licenza pluriennale

Euroleague ha manifestato l'intenzione di aumentare il numero di club con licenza a lungo termine

I membri dell’Euroleague Commercial Assets Executive Board si sono riuniti per discutere di argomenti fondamentali per il futuro.

Jordi Bertomeu, presidente e CEO di Euroleague Basketball (EB), ha aperto l’incontro fornendo ai club informazioni sui progressi e sui prossimi passi della roadmap strategica definita a dicembre 2019, basata su due diversi pilastri:

– Aumentare la presenza nei mercati strategici, in particolare Francia e Germania, dove c’è stata una crescita significativa dell’interesse negli ultimi anni, inclusa l’assegnazione di una wild card associata per due stagioni (fino a giugno 2021) a LDLC ASVEL Villeurbanne e FC Bayern Monaco. Il consiglio di amministrazione dell’ECA definirà le condizioni per l’assegnazione di una licenza a lungo termine ad entrambi i club entro giugno 2021, aumentando il numero totale di licenze a lungo termine da 11 a 13.

– Aumentare la stabilità della Lega aumentando il numero di club con licenza a lungo termine. I club hanno analizzato le diverse alternative, priorità e criteri per l’assegnazione di tali licenze, compreso l’avvio di conversazioni con l’ALBA Berlino in merito a una wild card per due stagioni.

Fonte: Euroleague.

Commenta