Il Barcellona domina gara 5 e stacca il biglietto per Colonia, dove troverà l’Olimpia in semifinale

79-53 il finale in favore dei blaugrana, che affronteranno l'Olimpia Milano nella semifinale di Colonia

FC BARCELONA – ZENIT ST PETERSBURG (2-2)

Gara#5, ore 21 al Palau Blaugrana

Arbitri: Lottermoser, Latisevs, Hordov

Injury Report Barcellona: Claver (?), Westermann (?)

Injury Report Zenit: Gudaitis (out), Ponitka (out)

Sarunas Jasikevicius

«Se l’avversario prende 14 rimbalzi in più di te in una partita, penso che tu non abbia dato il massimo. La prima cosa che dobbiamo fare sono le cose che possiamo controllare. Dobbiamo continuare a giocare in difesa».

Xavi Pascual

«Cercheremo di superarci ancora. Proveremo a essere competitivi e proveremo a stare dentro al gioco. Sappiamo che è quasi impossibile vincere tre volte nei playoff contro il Barcellona, ma ci riproveremo».

La Partita.

Blaugrana avanti 43-30 a fine primo tempo, con 8 punti a testa di Higgins e Kuric, e Pau Gasol protagonista con 5 punti, 3 recuperi e 2 stoppate. Per gli ospiti in evidenza il solito Kevin Pangos e Alex Poythress.
Nel terzo quarto gli uomini di Jasikevicius allungano ulteriormente il vantaggio, con Nick Calathes primo a segnare in doppia cifra.
Il quarto periodo inizia sul 57-39, con i blaugrana ormai padroni del campo, con la testa già a Colonia.

Finisce 79-53, Higgins top scorer con 15 punti, Brandon Davies chiude con 11 punti e 8 rimbalzi, Pau Gasol ne mette 7 con 3 rimbalzi, 3 recuperi 3 4 stoppate.

Per il team russo serata decisamente no al tiro (35% da due, 22% da tre, 61% FT)  Poythress unico in doppia cifra con 11 punti, Pangos si ferma ai 7 punti del primo tempo cui aggiunge ben 10 assist.

Commenta