Il Bahcesehir supera facilmente Venezia

Il Bahcesehir supera facilmente Venezia

All'Akatlar Arena di Istanbul il Bahcesehir batte la Reyer Venezia 108-74

Nel decimo e ultimo turno di EuroCup per il Gruppo A il Bahcesehir Koleji Istanbul supera la Reyer Venezia per 108.74. Una sfida che vedeva entrambe le squadre già eliminate dalle top16 della prestigiosa rassegna europea di conseguenza è stata una partita giocata senza la classica intensità difensiva che di solito vediamo in Europa. Impressionate la percentuale al tiro dei turchi da oltre l’arco con 15/23.

Alla palla a due i padroni di casa partono con questo starting five: Akpinar, Green, Jones, Robinson e Owens. Gli ospiti replicano con: De Nicolao, Tonut, Chappell, Stone e Fotu.

Primo periodo

Buon avvio di gara per l’Umana Reyer grazie alle due triple consecutive di Stone, 4-8 al 4’. Bahcesehir si affida al proprio play Akpinar per passare avanti nel punteggio. La partita rimane in equilibrio con i turchi sopra di 3 punti sul 16-13 al 7’. Nel finale di quarto De Raffaele inserisce Daye per Stone, mentre Tonut trova tre canestri da sotto con cui si chiude la prima frazione sul 19-21.

Secondo periodo

Entrambe le squadre cominciano il quarto con profonde rotazioni;  per gli ospiti Bramos griffa i punti del 22-25 al 12’ e in difesa continua la zona 3-2 orogaranta, ma i turchi ottengono un break di 6-0 e poi, con l’ottimo Jones, pescano i punti del 33-27 al 14’. Il momento favorevole per la compagine di Istanbul continua fino al +9, ma ancora Fotu e uno straripante Tonut si rendono protagonisti in attacco ridando ossigeno ai veneti, 41-38 al 17’. Gli ultimi minuti sono un botta e risposta tra Green (miglior realizzatore dell’EuroCup) e Stone. Il primo tempo si chiude con i punti del solito Jamal Jones e Robinson che valgono il massimo vantaggio per i padroni di casa sul 54-43, con la statistica dei tiri liberi diametralmente opposta con l’11/17 per i turchi contro lo zero dei lagunari.

Terzo periodo

Gli attacchi continuano a produrre punti, aprono ancora Jones e dalla parte opposta Fotu e De Nicolao, 64-50 al 23’. Le percentuali straordinarie del Bahcesehir producono il nuovo massimo vantaggio sul 77-55 a metà quarto, mentre quella della Reyer scendono. Ci pensa, per Venezia, il solito Tonut a trovare nuovamente la via del canestro. I primi 30 minuti si chiudono sul punteggio di 84-58.

Quarto periodo

Gli ultimi dieci minuti sono poco più di un allenamento con i turchi che arrivano anche sul +34. 108-74 il finale.

Bahcesehir Istanbul vs Umana Reyer Venezia 108-74  (parziali: 19-21, 54-43, 84-58)

Bahcesehir: Jones 26, Yuceoral, Akpinar 11, Robinson 16, Ozdemir, Green 21, Akyazili 9, Owens 4, Aldridge 6, Yilmaz A 2, Yilmaz E 13. Allenatore: Ernak Erhan.

Venezia: Casarin 1, Stone 11, Bramos 2, Tonut 21, Daye 4, De Nicolao 12, Vidmar, Chappell, D’Ercole, Possamai 2, Biancotto, Fotu 21. Allenatore: Walter De Raffaele.

MVP: Jamal Jones

 

 

Commenta