Milos Teodosic è immarcabile, la Virtus Bologna batte Kuban anche a domicilio

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

La Virtus di EuroCup è un capolavoro, e con Kuban arriva il sesto successo su sei gare griffato Teodosic. 83-89 il finale

La Virtus di EuroCup è un capolavoro, e con Kuban arriva il sesto successo su sei gare griffato Teodosic. 83-89 il finale.

Una gara che nel quarto quarto diventa di parziali e controparziali. Si parte dal 18-0 di Kuban, che vale il 62-54 a 2.20 da fine terzo quarto, si arriva all’8-0 Virtus, per il 68-73 a 6.31 del quarto.

Il finale è inevitabilmente punto a punto, un Teodosic colossale dice 73-78 a 2.30, Weems lo segue per il 75-81 a 1.41, e la persa di Hervey condanna la squadra di Pashutin anche se due triple da fantascienza di Mantas Kalnietis costringono Djordjevic al timeout sull’81-85 a 24’’.

Per Kuban 21 di Kevin Hervey, 13 dello spauracchio Alan Williams con 18 rimbalzi, 15 di Jordan Crawford.

Nella Virtus domina Milos Teodosic con 29 punti 15 di Amedeo Tessitori e 12 di Alessandro Pajola con 6 rinbalzi, 4 assist e 2 rubate.

Commenta