EuroCup Gruppo A: poker di Krasnodar, primo ko del Partizan

EuroCup Gruppo A: poker di Krasnodar, primo ko del Partizan

Le altre partite del Gruppo A del Round 4 di EuroCup

EuroCup Round 4 Gruppo A

 In Lituania, alla Cido Arena, i tedeschi dell’Hamburg Towers superano in trasferta il Lietkabelis Panevezys per 96-100 grazie ad una prova balistica eccellente di squadra dalla lunga distanza chiusa con 13/29 ovvero il 45%. Top scorer per gli ospiti è Lukas Meisner autore di 20 punti a cui aggiunge 7 rimbalzi, seguito dai 18 di Jaylon Brown, i 13 di Robin Christen e i 12 di Seth Heinrichs. Alla formazione di casa non basta la clamorosa partita dell’ex Venezia Gediminas Orelik da 31 punti con 11/20 dal campo e 28 di valutazione. In classifica il Lietkabelis ha un record di (2-2), mentre Amburgo, avendo ottenuto la prima vittoria in EuroCup, sale a quota (1-3). 96-100 il finale.

Alla Hala Orbita, la formazione di casa dello Slask Wroclaw viene spazzata via dal Lokomotiv Kuban Krasnodar per 68-98. Una partita senza storia dominata dai russi fin dalla palla a due grazie soprattutto ai 22 punti di Errick McCollum i 14 ciascuno di Johnathan Motley e Zakhar Vedishchev e gli 11 di Darius Thompson. Quarta vittoria in fila per la compagine di coach Evgeny Pashutin unica squadra imbattuta delle venti partecipanti al torneo. Polacchi, invece, ancora a quota zero vinte. 68-98 il finale.

MoraBanc Andorra, al termine di una vera battaglia decisa solo nel finale, supera il Partizan Belgrado per 61-60. Dopo un inizio con un punteggio basso, il Partizan ottiene all’inizio del secondo quarto un break pesante di 14-0 per prendere il comando del match, concludendo avanti 24-32 all’intervallo. Andorra risponde e reagisce vincendo il terzo periodo per 24-8, prima che la squadra di Obradovic possa nuovamente mettere la testa avanti. La squadra serba, però, si inceppa per tre minuti proprio nel finale permettendo agli uomini di Ibon Navarro di tagliare per prima il traguardo. Victor Arteaga guida i marcatori con 15 punti, seguito da Codi Miller-McIntyre che piazza una doppia-doppia da 11 e 10 rimbalzi, mentre Oriol Pauli e David Jelinek terminano con 10 punti a testa. Per gli ospiti Zach LeDay sigla una una doppia-doppia da 12 punti e 10 rimbalzi, mentre Kevin Punter chiude con 13. In classifica entrambe le squadre hanno in fatturato di (3-1). 61-60 il finale.

Al Palau Olimpic de Badalona la Joventut batte il Turk Telekom Ankara per 76-67. Per i catalani super partita del giovane Joel Parra che termina con 17 punti a cui aggiunge 8 rimbalzi, seguito dai 12 di Pau Ribas e gli 11 e 7 carambole di Ante Tomic. Ai turchi non sono sufficienti i 17 a testa di Aaron Harrison e JaJuan Johnson. In classifica Badalona sale a (3-1), mentre il TT Ankara è ferma a (2-2).76-67 il finale.

 

 

Commenta