Ettore Messina: Serrate in caso di conferma del 35%? Credo sia produttivo dialogare in altro modo

Ettore Messina: Serrate in caso di conferma del 35%? Credo sia produttivo dialogare in altro modo

Ettore Messina, coach e presidente di Olimpia Milano: Credo anche che in questo momento il Governo sia più preoccupato della situazione di Kabul che dello stato di basket e pallavolo

Nel corso della conferenza stampa tenutasi questo pomeriggio al Mediolanum Forum d’Assago, Ettore Messina, coach e presidente di Olimpia Milano, ha parlato anche dello stato attuale delle affluenze di pubblico e delle minacce di serrate in caso di permanenza al 35%.

«Credo che fare delle minacce sia un autogol. Forse la strada migliore sarebbe mostrare una grande sicurezza anche col 35% perchè questo potrebbe portare in modalità più rapide all’accoglimento delle nostre richieste».

«Proporre una serrata? Credo non sia fattibile. In primo luogo perchè alcune squadre partecipano alle coppe europee, quindi farebbero una serrata in LBA per poi giocare con il 35% in Europa… Dico che, pur nella doverosità di un certo tipo di pressione che deve essere fatta dalla FIP, dalla LBA e dai nostri club, credo anche che in questo momento il Governo sia più preoccupato della situazione di Kabul che dello stato di basket e pallavolo. Meglio farsi sentire in modalità più produttive».

Commenta