Ettore Messina: Per usare una frase alla Popovich, questi ragazzi mi permettono di allenarli

Ettore Messina: Per usare una frase alla Popovich, questi ragazzi mi permettono di allenarli

Ettore Messina: Quando dico che questa squadra mi rende fiero e orgoglioso dico la verità

Ettore Messina ha rilasciato alcune dichiarazioni a Roberto De Ponti, firma del Corriere della Sera.

SUL RIFERIMENTO DEL GIORNALISTA AL TORCHIETTO

«Certo, magari non la scomoderei, però è un fatto che questi ragazzi stiano bene insieme. Altri tempi. E paradossalmente era più facile trovarci a cena lo scorso anno, prima che esplodesse il Covid. Ora pranziamo insieme quando andiamo in trasferta, ma vedo ragazzi che hanno piacere di rimanere in gruppo e chiacchierare anche dopo il caffè, senza nascondersi dietro a uno smartphone o sotto cuffie giganti».

SULLA SQUADRA

«Quando dico che questa squadra mi rende fiero e orgoglioso dico la verità. Per usare una frase alla Popovich: questi ragazzi mi permettono di allenarli. Mi danno fiducia, accettano le mie decisioni, capiscono che sono per il bene della squadra. Nessuno conta i minuti in cui resta in campo o i palloni che tocca, tutti lavorano per un obiettivo comune».

Commenta