Ettore Messina: Non sono ovviamente contento di aver perso, ma ho visto cose buone

Ettore Messina: Non sono ovviamente contento di aver perso, ma ho visto cose buone

Così Coach Ettore Messina ha commentato la partita di Barcellona

Così Coach Ettore Messina ha commentato la partita di Barcellona: “Il Barcellona ha vinto, complimenti a loro, per quello che hanno fatto nell’ultimo quarto, negli ultimi quattro o cinque minuti di partita. Noi siamo arrivati alla fine senza energie fisiche, loro hanno martellato la palla dentro e noi non siamo stati in grado di rispondere rispondere. Non sono ovviamente contento di aver perso, ma ho visto cose buone lo stesso in questa partita così continueremo a costruire e migliorare e saremo pronti per la prossima. Abbiamo pagato qualche palla persa nel finale di partita quando loro hanno giocato in modo più fisico. Abbiamo provato a risolvere il problema tirando da fuori, ma non avevamo situazioni di vantaggio interno, a parte Vlado Micov quando era marcato da Abrines. In quella situazione, siamo riusciti a costruirci qualche buon tiro da fuori e qualche gioco attorno al canestro. Non voglio nemmeno parlare dell’assenza di Sergio Rodriguez, smebrerebbe una scusa, ma per noi ovviamente è un giocatore importante. Ma senza di lui abbiamo probabilmente chiesto troppo a Malcolm Delaney e finché è stato fresco ha giocato una buonissima partita. Ma è andata e ora pensiamo alla prossima”.

Coach Messina ha anche voluto ricordare Toni Comas, Presidente dell’Associazione Europea degli Allenatori e dell’Associazione Allenatori Spagnoli che è venuto a mancare nei giorni scorsi “ed era un mio grande amico personale, ma un amico per tanta gente che oggi ne piange la scomparsa”.

Commenta