Ettore Messina: Gara di grandissima serietà. Ricci da 3 una bella notizia

Ettore Messina: Gara di grandissima serietà. Ricci da 3 una bella notizia

Ettore Messina commenta l’ampio successo con la Reyer Venezia

Ettore Messina commenta l’ampio successo con la Reyer Venezia: «La squadra ha fatto una gara di grandissima serietà dopo una settimana che ci ha prosciugato di energie. Serietà e forza mentale meritano un applauso. Molto bravo Pippo Ricci, che abbiamo deciso in poco tempo di far giocare da 3: ci ha dato presenza e fisicità sia in attacco che in difesa».

Restando su Ricci da ala piccola: «Esperimento ripetibile? Sì, è la notizia migliore, mi permette di allargare ancora di più la rotazione. Se continua così, se ci può dare qualche minuto da 3 a questo livello, vuol dire che avremo una versatilità anche offensiva nuova».

Quindi una punzecchiatura: «Altra cosa importante è che si sia riuscito a vincere di ampio margine contro una rivale di altissimo livello, gestendo i minuti, così i fisiologi saranno contenti».

Pochi i cambiamenti rispetto a EuroLeague, e la squadra ha prodotto eccome: «Oggi abbiamo messo i due play titolari in campo e si è visto. Abbiamo messo Kyle Hines. Con la continuità di Melli, Ricci e Datome. C’è un po’ meno differenza oggi tra la squadra di LBA e quella di EuroLeague. E’ ovvio che avremo dei passaggi a vuoto quando le gare di EuroLeague saranno di più, ma la buona notizia è il riunirsi di Troy Daniels con la squadra settimana prossima. Hall e Mitoglou crescono ogni giorno».

Testa positiva: «La squadra cresce e mi dà fiducia. Avremo dei momenti difficili, ma vedo una quadratura umana e tecnica che mi sperare».

Su Dinos Mitoglou: «Per lui nn è stato semplice capire cosa gli chiedevamo. Lui deve essere un giocatori bi-dimensionale per noi, ma sta anche trovando quei tiri dal post alto, dai quattro/cinque metri, che ci permettono di trovare equilibrio. E di questo possono beneficiare sia Hall che Shields, che trovano più possibilità di penetrare».

Commenta