Ergin Ataman: Vogliamo rendere Torino un club turco. Un riferimento in Europa come l’Efes

Ergin Ataman: Vogliamo rendere Torino un club turco. Un riferimento in Europa come l’Efes

Ergin Ataman ha parlato di Reale Mutua Torino: Possiamo diventare un club che ha una voce nel basket europeo come Anadolu Efes, Real, Barcellona, ​​Fenerbahçe, Olympiakos

Ergin Ataman ha parlato di Reale Mutua Torino con aksam.com.tr. Ecco alcuni passaggi:

«Ho comprato il 100 percento del club. Ma c’è un dettaglio. In caso di A2 divideremo il tutto al 50% con la vecchia proprietà. Questa operazione non ha nulla a che fare con Arda Turan (fondatore dell’agenzia Possible, socia di Ataman, ndr). Arda Turan è un fratello che amo moltissimo ma non lo vedo da un anno »

«C’è Okan Can Yantır che mi ha aiutato con questo investimento. Con lui ci saranno 2-3 turchi per la gestione del club. Vogliamo trasformare Torino in un club turco. Pensiamo agli sponsor turchi e forse a 1-2 giocatori turchi. Possiamo diventare un club che ha una voce nel basket europeo come Anadolu Efes, Real, Barcellona, ​​Fenerbahçe, Olympiakos. Il club ha sponsor molto forti. Faremo un budget intelligente e procederemo passo dopo passo. Torino è un polo sportivo molto importante d’Italia. Il nostro obiettivo è di portare questo potenziale oltre nel basket e di essere un ponte tra i due paesi ».

«Ho sostenuto questo investimento con il permesso di Anadolu Efes. Perché il mio lavoro principale è allenare l’Anadolu Efes. Il team di gestione e tecnico di Torino sarà separato. Continueremo con l’allenatore italiano che ha portato la squadra in LBA. I trasferimenti verranno gestiti dall’allenatore e dalla dirigenza. Come proprietario del club, prenderò provvedimenti sulla strategia e la visione, ma non sarò coinvolto nei trasferimenti».

Commenta