EasyCredit BBL: Ludwigsburg regola anche Oldenburg, Alba corsaro ad Ulm, Crailsheim altro KO

EasyCredit BBL: Ludwigsburg regola anche Oldenburg, Alba corsaro ad Ulm, Crailsheim altro KO

Ben 5 vittorie in trasferta nell'ultimo turno di BBL, in cui spicca il successo dell'Alba ad Ulm. Nel big match di giornata la capolista Ludwigsburg si sbarazza anche di Oldenburg, tutto facile per il Bayern a Vechta, terza sconfitta consecutiva di Crailsheim che crolla a Bayreuth.

Sposta a 17 il numero di vittorie di fila Ludwigsburg che regola Oldenburg, nell’altro big match di giornata Alba corsaro ad Ulm. Facile successo per il Bayern a Vechta, terzo stop in fila per Crailsheim travolto a Bayreuth.

MHP RIESEN LUDWIGSBURG VS EWE BASKETS OLDENBURG 98-87
Ancora infallibile la capolista Ludwigsburg che stende anche Oldenburg. Solita prestazione sinfonica degli uomini di coach John Patrick che chiudono con 6 uomini in doppia cifra, l’ex sassarese Jamel McLean top scorer a quota 18 conditi da 9 rimbalzi. Non bastano agli ospiti i 22 di Brandon Hobbs.

RATIOPHARM ULM VS ALBA BERLINO 76-84
Con un terzo quarto straripante l’Alba resta in scia della battistrada passando ad Ulm. L’ex cremonese Cameron Clark (14 con 10 rimbalzi) e Dylan Osetkowski (14 con 12 rimbalzi) illudono i padroni di casa, dopo la pausa lunga il colpo da KO degli uomini di coach Aito trascinati da Luke Sikma (13 con 9 rimbalzi) e da un Maodo Lo in versione MVP (19 con 7 rimbalzi e 5 assist). Buona prova anche di Simone Fontecchio (11 con 5 rimbalzi per l’ex milanese).

RASTA VECHTA VS BAYERN MONACO 78-93
Fuga nella ripresa anche per il Bayern che regola Vechta. L’ex sassarese Edgar Sosa (24 con 4/6 da tre) tiene in corsa sino a metà gara i padroni di casa, dopo l’intervallo Nick Weiler-Babb (30 con 7/10 da tre) si prende il proscenio, 17 per l’ex canturino JaJuan Johnson ed 8 punti con 2 rimbalzi e 2 assist di Diego Flaccadori tra gli uomini di coach Andrea Trinchieri.

BG GOTTINGEN VS FRAPORT SKYLINERS 89-93
Blitz esterno per Francoforte che si tiene a ridosso della zona playoff gelando Gottingen con un clamoroso ultimo periodo. Scappano via anche in doppia cifra i padroni di casa trascinati da Richard Lomazs (16 punti) e Deishuan Booker (15 alla sirena). Irresistibile il finale di Matt Mobley (29 punti) che mette la freccia per gli Skyliners, di Quarentz Robertson il libero della staffa.

MITTELDEUTSCHER VS BRAUNSCHWEIG 91-93
Gara pazza a Mitteldeutscher con gli ospiti che vincono in volata. Travolti nella ripresa dal trio Jallow-Velicka-Schilling (57 punti combinati) i padroni di casa tornano in corsa nel finale grazie a Michal Mikalak (25 punti) e Quinton Hooker (27 punti) che mette la tripla del meno 3. C’è anche la chance per impattare dopo l’errore volontario nel secondo libero di Michalak ma per due volte gli uomini di coach Poporat steccano il pallone per forzare l’overtime.

GIESSEN 46ERS VS TELEKOM BASKETS BONN 75-92
Secondo tempo ancora una volta fatale per Giessen strapazzato a domicilio da Bonn. L’ex torinese Diante Garrett (20 con 6 assist) ed il solito monumentale John Bryant (17 con 13 rimbalzi) non riescono ad arginare la fuga di Chris Babb (20 punti) e compagni nella ripresa.

MEDI BAYREUTH VS HAKRO MERLINS CRAILSHEIM 97-78
Crisi aperta per Crailsheim che subisce il terzo KO in fila cadendo a Bayreuth. Sfida controllata sin dall’avvio da Olisevicius (25 punti) e Seiferth (23 con 7 rimbalzi e 4 assist), inutili i 18 di Troy Bell-Haynes tra i Merlins.

CLASSIFICA: Ludwigsburg 19-1, Alba 17-2, Bayern 16-4, Oldenburg 16-5, Ulm 14-8, Amburgo 10-9, Bamberg 10-11, Francoforte 9-13, Bonn 8-12, Bayreuth 8-14, Braunschweig e Chemnitz 7-11, Wurzburg 7-12, Gottingen 7-14, Mitteldeutscher 6-14, Giessen 4-18, Vechta 3-19.

Commenta