EasyCredit BBL: Bayern ed Ulm primo stop, cinque squadre in vetta, risale Bamberg

EasyCredit BBL: Bayern ed Ulm primo stop, cinque squadre in vetta, risale Bamberg

Primo Ko, con polemiche, per il Bayern che cade ad Oldenburg, perde l'imbattibilità Ulm a Berlino, cinque squadre in vetta.

Primo stop per il Bayern che si ferma ad Oldenburg, bavaresi agganciati in vetta dal quartetto Amburgo-Alba-Crailsheim-Ludwigsburg. Risale Bamberg, in coda ancora senza vittorie Vechta e Giessen.

EWE BASKETS OLDENBURG VS BAYERN MONACO 100-95
Oldenburg festeggia con anticipo il Natale regalandosi un successo che vale doppio contro i bavaresi, sino ad allora imbattuti. Gara intensa e molto equilibrata, con polemica finale di coach Trinchieri su alcune discutibili scelte arbitrarli, risolta nel finale da un gioco da 4 punti del super veterano (ed MVP del match) Rickey Paulding (26 alla sirena). Non bastano ai bavaresi l’ottima prova di Wade Baldwin (25 con 4 rimbalzi e 5 assist per l’ex Olympiacos) ed i 17 dell’ex romano Nihad Djedovic.

BG GOTTINGEN VS HAMBURG TOWERS 94-98
Prosegue l’ottimo torneo di Amburgo che vince in volata a Gottingen. Gara decisa nel finale con i Towers, trascinati da Terry Allen (28 con 5/8 da tre) e Jordan Swing (15 con 8 assist) che rischiano dopo i due errori dalla lunetta di un sin li eccellente TJ Shorts (17 con 6 assist). La tripla per la vittoria di Aubrey Dawkins (13 punti) non va a segno ed i padroni di casa devono incassare la quarta sconfitta in fila nonostante i 25 dell’ex Trento Jorge Gutierrez.

ALBA BERLINO VS RATIOPHARM ULM 93-83
Solida prova interna dell’Alba che regola Ulm nell’altro big match di giornata ed aggancia anch’esso la vetta. Gara controllata dagli uomini di Aito grazie ai 17 a testa della coppia Luke Sikma-Nils Giffey, inutili i 18 di Demetrius Conger per il Ratiopharm.

BRAUNSCHWEIG VS HAKRO MERLINS CRAILSHEIM 75-108
Travolgente successo per l’altra sorpresa del torneo Crailsheim che spegne a 4 la striscia vincente di Braunschweig. Gara immediatamente nelle mani degli ospiti che volano via nel primo quarto con Troy Bell-Haynes (15 con 13 assist) che arma la mano di Jamuni McNeace (19 con 9 rimbalzi) e Tim Coleman (23 con 4 recuperi). Mai in partita i padroni di casa a cui non bastano i 17 di Lukas Meisner.

MHP RIESEN LUDWIGSBURG VS RASTA VECHTA 85-73
Si accomoda al vertice anche Ludwigsburg che stende senza patemi Vechta. Elias Harris (20 punti) guidi i padroni di casa che tengono le redi della sfida sin dal principio, Philip Herkenkoff (15 con 6 rimbalzi) il migliore per i Rasta ancora senza vittorie.

OLIVER WURZBURG VS MITTELDEUTSCHER 68-80
Blitz esterno di Mitteldeutscher che passa a Wurzburg. Protagonista Michal Mikalak (23 con 5 rimbalzi e 6 assist) che alimente, ben spalleggiato da Quinton Hooker (17 con 8 assist) il break ospite nel quarto periodo, non bastano i 14 con 6 rimbalzi di Justin Tears ai padroni di casa.

BROSE BAMBERG VS TELEKOM BASKETS BONN 80-66
Prove tecniche di risalita per Bamberg che regola Bonn in rimonta. Dopo un primo tempo dominato dagli ospiti sono Chase Fieler (18 punti) e Devon Hall (17 punti) a guidare il recupero e sorpasso degli eurorivali della Fortitudo.

GIESSEN 46ERS VS NINERS CHEMNITZ 83-95
Continua la crisi di Giessen a cui non basta il cambio in panchina. Primo KO per coach Scholz nello “spareggio” con Chemnitz tra squadre ancora a secco di successo. Cinque in doppia cifra per gli ospiti guidati da Isiaha Mike e Terrell Harris (35 punti combinati) inutili gli assalti di Brandon Thomas (23 punti) e Alen Pjanic (18 con 4/4 da tre) per i padroni di casa.

FRAPORT SKYLINERS VS MEDI BAYREUTH 104-86
Squillante successo per Francoforte che regola Bayreuth. Il break dei padroni di casa dopo la pausa lunga con Jon Axel Gudmundsson (25 con 8 assist) a guidare ben 6 uomini in doppia cifra, non bastano i 22 di Frank Bartley agli ospiti.

Classifica: Ludwigsburg, Bayern, Amburgo, Crailsheim, Alba 6-1, Ulm 5-1, Oldenburg 5-2, Bamberg e Braunschweig 4-3, Bayreuth e Mitteldeutscher 3-4, Francoforte 2-4, Wurzburg e Gottingen 2-5, Bonn e Chemnitz 1-6, Vechta e Giessen 0-7.

Commenta