EasyCredit BBL: Bayern ed Alba cadono in casa, Oldenburg stende Bonn, Bamberg corsaro a Bayreuth

EasyCredit BBL: Bayern ed Alba cadono in casa, Oldenburg stende Bonn, Bamberg corsaro a Bayreuth

Pur non giocando è la capolista Ludwigsburg a sorridere grazie alle sconfitte interne di Bayern ed Alba che ora vedono negli specchietti Oldenburg, vittoria esterna per Bamberg, in coda successi per Mitteldeutscher e Vechta.

Cade a sorpresa il Bayern beffata in casa da Braunschweig, stesso destino per l’Alba piegato a domicilio da Amburgo, con Oldenburg che avvicina entrambe regolando Bonn. Sorridono il Brose che passa a Bayreuth e Ulm che travolge Giessen. In coda squillo di Mitteldeutscher e Vechta.

BAYERN MONACO VS BRAUNSCHWEIG 83-85
Stanchezza, turnover ed un finale a dir poco rocambolesco i motivi della sconfitta del Bayern con Braunschweig. La truppa di coach Andrea Trinchieri, allenata per l’occasione dal suo vice Vertemati, fatica già dopo la pausa lunga nonostante un eroico Radosevic (23 punti) colpita da Jallow (24 con 5 rimbalzi) e Velicka (18 alla sirena). Fiammata di Flaccadori (8 punti con 4/6 dal campo) e compagni che riportano avanti di un possesso i bavaresi con 35 secondi sul cronometro prima dell’incredibile epilogo. Turudic converte un rimbalzo d’attacco nel canestro più fallo, l’ex Alba sbaglia il libero ed il possibile aggancio ma sulla lotta a rimbalzo è Peterka a firmare il tap-in che vale il sorpasso. Padroni di casa che hanno la chance per ribaltare il match ma Lucic (18 con 6 rimbalzi) viene costretto alla violazione di 24 secondi dopo un possesso dove gli ospiti murano con efficacia l’ultimo attacco bavarese.

ALBA BERLINO VS AMBURGO TOWERS 68-75
Splendida impresa esterna di Amburgo che passa in casa dell’Alba. Gara sempre in salita per i padroni di casa che fatica a contenere le iniziative di uno scatenato Taylor (23 con 5 rimbalzi e 8 recuperi), nel finale gli ospiti respingono ogni tentativo di Fontecchio (11 con 2/3 da tre) e compagni, Sikma e Giffey a quota 14 i top scorer tra gli uomini di coach Aito.

MEDI BAYREUTH VS BROSE BAMBERG 88-97
Blitz di Bamberg che passa a Bayreuth e consolida la sua posizione nel tabellone dei playoff. Privi di Michele Vitali è Kravish (18 con 7 rimbalzi e 6 assist) a prendere per mano il Brose nella ripresa, non bastano i 22 di Doreth ai padroni di casa.

EWE BASKETS OLDENBURG VS TELEKOM BASKETS BONN 106-87
Superba prova collettiva di Oldenburg che stende Bonn. Cinque in doppia cifra tra gli uomini di coach Drijencic con Hornsby in versione MVP (24 punti alla sirena), inutili i 40 punti combinati della coppia Babb-Micovic tra gli ospiti.

RATIOPHARM ULM VS GIESSEN 46ERS 109-79
Agevole cavalcata per Ulm che strapazza Giessen. Gara sempre saldamente nelle mani degli uomini di coach Lakovic che chiudono con 6 uomini in doppia cifra, top scorer Obst a quota 19 conditi da 7 assist, non bastano agli ospiti 16 dell’ex torinese Garrett.

HAKRO MERLINS CRAILSHEIM VS MITTELDEUTSCHER 77-82
Mezzo miracolo per Mitteldeutscher che ferma la striscia negativa di 7 gare passando a Crailsheim. E’ il capocannoniere del torneo Michalak (31 alla sirena) a trascinare al successo gli ospiti, tardivi i tentativi di rimonta dei Merlins trascinati da Bleck (23 con 8/10 dal campo).

RASTA VECHTA VS CHEMNITZ NINERS 82-69
Un grande Edgar Sosa (27 punti) regala timide speranze salvezza a Vechta che regola Chemnitz. L’ex sassarese chiude ogni spazio di rimonta agli ospiti, Niners mai realmente vicini al recupero nonostante i 25 con 6 triple di Thornton.

BG GOTTINGEN VS OLIVER WURZBURG 96-73
Continua a precipitare Wurzburg che viene travolto anche a Gottingen. Gara sempre nelle mani dei padroni di casa che chiudono con 5 uomini in doppia cifra, Nelson e Lomazs a quota 18 i top scorer tra gli uomini di coach Moors, Koch e Ward (27 punti combinati) non bastano a salvare dal quinto stop di fila gli ospiti.

Classifica: Ludwigsburg 25-2, Alba 22-5, Bayern 22-7, Oldenburg 21-6, Crailsheim 19-9, Amburgo 18-9, Ulm 17-11, Bamberg 14-12, Francoforte 11-16, Bayreuth e Gottingen 11-17, Braunschweig e Chemnitz 10-17, Wurzburg 8-19, Mitteldeutscher 8-21, Giessen 6-22, Vechta 5-23.

Commenta