EasyCredit BBL: A segno tutte le prime della classe, torna a vincere Bamberg, in coda risale Vechta

EasyCredit BBL: A segno tutte le prime della classe, torna a vincere Bamberg, in coda risale Vechta

Non sbagliano le grandi lasciando immutata la vetta della classifica, Fontecchio e Vitali protagonisti nei rispettivi successi di Alba e Bamberg, in coda risale Vechta

Quadro immutato nei quartieri alti della classifica di EasyCredit BBL, in zona playoff torna al successo Bamberg con Michele Vitali protagonista, in coda terza in fila per Vechta che passa dopo un overtime a Gottingen.

MITTELDEUTSCHER VS MHP RIESEN LUDWIGSBURG 80-93
Continua la marcia da rullo compressore di Ludwigsburg che stende a domicilio Mitteldeutscher. Sei in doppia cifra per gli uomini di coach John Patrick (top scorer Barry Brown Jr a quota 21) che scappano via con un secondo quarto torrenziale, inutili i tentativi di rimonta dei padroni di casa guidati da Roko Rogic (21 punti) e Quinton Hooker (20 con 8 assist).

TELEKOM BASKETS BONN VS HAKRO MERLINS CRAILSHEIM 84-93
Un fantastico Trae Bell-Haynes (27 con 9 rimbalzi e 5/8 da tre) è il mattatore per i Merlins che passano a Bonn. Inerzia anche qui che prende la strada di Crailsheim nel secondo quarto, importante anche l’impatto di Tim Coleman (16 punti) e Bogdan Radosaljevic (13 con 10 rimbalzi), non bastano ai padroni di casa i 18 di Chris Babb.

GIESSEN 46ERS VS EWE BASKETS OLDENBURG 82-97
Non sbaglia nemmeno Oldenburg che vince con autorità nella ripresa. Reggono sino all’intervallo i 46ers grazie al sempiterno John Bryant (19 con 8 rimbalzi), straripano dopo la pausa lunga gli ospiti che chiudono con 6 uomini in doppia cifra, 16 con 3/5 da tre per l’ex pistoiese Nathan Boothe.

ALBA BERLINO VS OLIVER WURZBURG 99-85
Sesta in fila per l’Alba che prosegue la sua rincorsa alla vetta. Decisivo l’allungo dei berlinesi dopo l’intervallo con Simone Fontecchio (16 punti) e Luke Sikma (16 con 9 rimbalzi e 7 assist) protagonisti, Jonas Weitzel (20 alla sirena) il migliore per gli uomini di coach Dennis Wucherer.

MEDI BAYREUTH VS BAYERN MONACO 78-98
Il Bayern smaltisce la sberla subita a Milano maltrattando Bayreuth. Sei in doppia cifra per gli uomini di coach Andrea Trinchieri che danno la spallata nella ripresa, William Baldwin (17 con 8 assist) l’MVP di serata. Inutili per i padroni di casa le buone prestazioni di Frank Bartley (18 punti) e Osvaldas Olisevicius (18 con 4 rimbalzi).

HAMBURG TOWERS VS FRAPORT SKYLINERS 98-70
Torna al successo Amburgo che strapazza Francoforte. Kameron Taylor (20 con 7 rimbalzi ed 8 assist) furoreggia armando anche la mano di Terry Allen (19 con 4/7 da tre) e Maik Kotsar (16 con 7 rimbalzi e 5 assist), Matt Mobley (18 punti) il migliore tra gli Skyliners mai realmente in partita.

RATIOPHARM ULM VS NINERS CHEMNITZ 102-63
Tutto facile per Ulm che polverizza Chemnitz in una gara mai cominciata. Dylan Osetkowski (21 punti) e Troy Caupain (18 con 5 recuperi) travolgono presto le pallide resistenze degli ospiti, Jonas Richter l’unico a salvarsi nella truppa di coach Rodrigo Pastore (13 alla sirena).

BROSE BAMBERG VS BRAUNSCHWEIG 98-84
Riprende la marcia Bamberg che prova a scuotersi battendo Braunschweig. Dopo una buona partenza gli ospiti (18 di Karim Jallow) evaporano nella ripresa, colpiti da Devon Hall (22 punti) e Michele Vitali (15 con 3/6 da tre per l’ex bresciano).

BG GOTTINGEN VS RASTA VECHTA 90-102
Continua la risalita della corrente di fondo classifica Vechta che sbanca Gottingen dopo una gara dalle mille emozioni. Luke Nelson (23 punti) e Aubrey Dawkins (21 punti) sembrano trascinare al successo i padroni di casa che però subiscono la rabbiosa rimonta dei Rasta trascinati da Jean Salumu (22 punti per l’ex varesino) e Josh Young (18 con 7 assist) che rimanda tutto all’overtime dalla linea della carità, 86-86. Nel prolungamento solo gli ospiti in campo, ancora il tandem Young-Salumu protagonista sfruttando un Stefan Peno (12 con 9 assist) ispirato, non bastano agli uomini di coach Moors i 12 con 12 rimbalzi di Tai Odiase.

CLASSIFICA: Ludwigsburg 13-1, Crailsheim ed Oldenburg 12-2, Alba 10-1, Bayern 10-2, Amburgo 9-4, Ulm 8-5, Bamberg 6-8, Mitteldeutscher e Francoforte e Wurzburg 5-8, Braunschweig 4-7, Chemnitz 4-9, Bayreuth 4-10, Bonn e Gottingen 3-10, Vechta 3-11, Giessen 2-12.

Commenta