DPCM Agosto: Approvato il credito d’imposta per le sponsorizzazioni

Il budget sarà di 70 milioni invece dei 90 milioni chiesti dal comitato 4.0

La tanto attesa norma per il credito d’imposta per le sponsorizzazioni è stata inserita nel DPCM del 7 Agosto.

Le parole del ministro Spadafora: “Siamo riusciti a portare a 70 milioni di euro il budget per il credito d’imposta per le sponsorizzazioni sportive, fortemente auspicato dal Comitato 4.0 e da migliaia di squadre e associazioni”

Dal testo si evince che alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali che effettueranno degli investimenti per sponsorizzare

1- leghe che organizzano i campionati nazionali nell’ambito delle discipline olimpiche

2-società sportive professionistiche

3- società iscritte al registro del Coni

sarà riconosciuto un contributo, sotto forma di credito d’imposta, pari al 50% degli investimenti effettuati, a decorrere dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2020.

Commenta