Doncic primo nella storia a chiudere con 60+20+10. A fine partita: Sono stanco, datemi una birra

Doncic primo nella storia a chiudere con 60+20+10. A fine partita: Sono stanco, datemi una birra

I Mavericks inoltre sono diventati la prima squadra nelle ultime due decadi a vincere una partita dopo essersi trovati sotto di 9 punti con 35 secondi da giocare

Luka Doncic ha fatto il suo career high in punti e rimbalzi nella vittoria in rimonta dei Dallas Mavericks sui New York Knicks con suo canestro per portare le squadre all’overtime.

Il precedente record di franchigia era di Dirk Nowitzki, la cui statua è stata svelata solo pochi giorni fa a Dallas.

I 60 punti nella tripla doppia sono record in NBA. Solo James Harden era riuscito, prima di Doncic, a chiudere con una tripla doppia da 60 punti a referto nel gennaio del 2018 quando giocava ai Rockets, nella sfida contro i Magic.

Wilt Chamberlain e Elgin Baylor sono gli unici due giocatori nella storia ad aver preso 20 rimbalzi in una partita da almeno 50 punti a referto.

60+21+10 sono numeri che mai nessuno prima di Doncic era riuscito a fare nella storia della NBA.

Doncic, 23 anni, ha già fatto sei triple copie da almeno 40 punti (quinto nella storia della NBA). Doncic ha anche segnato almeno 50 punti in due delle ultime tre partite dei Dallas Mavericks.

I Mavericks inoltre sono diventati la prima squadra nelle ultime due decadi a vincere una partita dopo essersi trovati sotto di 9 punti con 35 secondi da giocare.

Le squadre nella stessa situazione di Dallas hanno chiuso 0-13.884 negli ultimi venti anni, secondo ESPN.

Doncic ha giocato 47 minuti, il suo massimo stagionale, riposando solo 12 secondi dopo l’intervallo lungo.

“Sono stanco morto” ha detto lo sloveno a fine gara. “Ho bisogno di una birra per riprendermi”.

Commenta