Domantas Sabonis sul rinnovo firmato prima della pandemia: “Ho schivato un proiettile”

Foto: Matteo Marchi

Foto: Matteo Marchi

Sabonis avrebbe rischiato di diventare free agent nel mezzo di un periodo caratterizzato da incertezza e confusione

Pensando all’atmosfera di incertezza che caratterizza questo momento storico, Domantas Sabonis tira un sospiro di sollievo per aver firmato l’estensione contrattuale a ottobre invece di aspettare la free agency.

“Ho schivato un proiettile,” ha detto il giocatore dei Pacers, che ha rinnovato a $74.9 milioni in quattro anni. “Sono felice di averlo fatto.”

Fonte: Scott Agness.

Commenta