Dolomiti Energia Trentino, mercoledì il recupero contro Sassari per dare slancio alla corsa playoff

Dolomiti Energia Trentino, mercoledì il recupero contro Sassari per dare slancio alla corsa playoff

I bianconeri dopo la matematica salvezza inseguono un pass playoff, e nel recupero del 22° turno di campionato cercano due punti in trasferta a Sassari: palla a due mercoledì 21 aprile alle ore 20.30, diretta Eurosport Player e Radio NBC

Banco di Sardegna Sassari (15-9) vs. Dolomiti Energia Trentino (11-14)

Recupero 22a giornata regular season Serie A UnipolSai | PalaSerradimigni, Sassari

Mercoledì 21 aprile 2021 | ore 20.30 | Eurosport Player

Game Notes (.pdf) | Kinesi Injury Report

Non vuoi perderti nemmeno un appuntamento della Dolomiti Energia Trentino?
Sincronizza il tuo calendario per rimanere sempre aggiornato su date e orari delle partite!

Possibili quintetti

Sassari
G – Marco Spissu, G – Stefano Gentile, F – Jason Burnell, F – Eimantas Bendzius, C – Miro Bilan

Trento
G – Gary Browne, G – Jeremy Morgan, F – Kelvin Martin, F – Luke Maye, C – JaCorey Williams

1) Playoff Push

La domenica di riposo ha portato ai bianconeri la matematica certezza della permanenza in Serie A: a tre partite dal termine della regular season, la Dolomiti Energia è padrona del suo destino nella corsa playoff, con due posti su otto ancora a disposizione.

Reduce da cinque vittorie nelle ultime sei gare di campionato, l’Aquila però in questo finale di regular season se la dovrà vedere con tre delle prime cinque in classifica: una sorta di antipasto playoff che servirà proprio a capire se la squadra di coach Lele Molin ha le carte in regola per giocarsela anche con le “big” del campionato e per qualificarsi ai playoff scudetto.

A Sassari la Dolomiti Energia cerca il secondo successo consecutivo in trasferta dopo il colpo a Desio contro Cantù: a disposizione dello staff tecnico dovrebbero tornare sia capitan Toto Forray che il classe 2001 Max Ladurner, che hanno recuperato dai rispettivi acciacchi a coscia e ginocchio e hanno ripreso ad allenarsi con la squadra.

2) La Dinamo

I sardi sono invece in piena corsa per il quarto posto in classifica che darebbe loro il vantaggio del fattore campo nel quarto di finale, e nei due recuperi in programma (dopo Trento, Sassari affronterà mercoledì prossimo Brindisi) cercano punti importanti per rafforzare la loro posizione.

In una stagione con qualche amarezza in campo europeo (eliminazione nei playoff di FIBA Champions League), il Banco di Sardegna ha saputo comunque confermarsi come una delle squadre più forti e compatte del campionato: la solidità del gruppo allenato da coach Pozzecco è impersonificata dal lungo croato Miro Bilan, che alla seconda stagione in Sardegna ha ulteriormente incrementato i suoi numeri ed è il riferimento offensivo della squadra (17,0 punti e 8,1 rimbalzi di media).

Al suo fianco, un mix di giocatori capaci di giocare spalle a canestro (uno dei marchi di fabbrica della squadra) e colpire dall’arco dei tre punti: Jason Burnell è un tuttofare di atletismo e tecnica (12,1 punti, 6,7 rimbalzi e 3,8 assist a partita), Eimantas Bendzius un tiratore mortifero dall’arco (16,0 punti con 65 triple segnate in 24 partite). Sotto canestro si muove Ethan Happ, arrivato dalla Fortitudo a stagione in corso e in grado di produrre quasi 9 punti di media.

Nella batteria di esterni del “Poz” i leader sono gli azzurri Marco Spissu (13,3 punti e 5,8 assist) e Stefano Gentile (8,9 punti), visto a Trento ormai un decennio fa: punti e giocate però il Banco sul perimetro li trova anche dalla coppia croata formata da Toni Katic e Filip Kruslin (8,5 punti con oltre il 40% da tre).

Sassari in Serie A è prima per punti segnati (89,4), seconda per assist (18,4), terza per percentuale al tiro da due e seconda in quella da tre.

3) Precedenti

Sono ben 20 i precedenti tra le due squadre nelle ultime sei stagioni: Sassari è la terza squadra incontrata più volte in partite ufficiali nella storia della Dolomiti Energia dietro a Milano e Venezia.

Il bilancio è di 12-8 in favore dei trentini, che si sono imposti anche nell’ultima volta in cui le due formazioni si sono incontrate al PalaSerradimigni. In quell’occasione, nel febbraio 2020, a risolvere la partita fu una tripla sulla sirena di Alessandro Gentile (87-90, 23 punti di Justin Knox).

Nel match di andata invece alla BLM Group Arena fu Victor Sanders a vestire i panni del trascinatore, segnando 23 punti nel successo 92-78 dei bianconeri sul proprio campo.

Commenta