Doc Rivers ha consigliato al figlio Austin di scegliere New York invece dei 76ers

"A Philadelphia sarebbe stato uno facile da prendere di mira, essendo io suo padre"

Doc Rivers, nuovo coach dei 76ers, ha rivelato di aver consigliato al figlio Austin di scegliere New York invece di Philadelphia.

“Era uno degli obiettivi dei 76ers prima che diventassi l’allenatore. Ma quando sono arrivato io, gli ho detto che non era la situazione giusta per lui. A New York può essere più indipendente da me, invece a Philadelphia sarebbe stato uno facile da prendere di mira, essendo io suo padre. Credo che il fatto di non lavorare più insieme sia stato molto positivo per lui.”

Austin Rivers ha firmato un triennale da $10 milioni con i Knicks.

Fonte: The Score.

Commenta