Dinwiddie: Se seguiremo il modello dei Warriors, io farò la parte di Draymond Green

Dinwiddie non vede l'ora di poter lavorare con Steve Nash

Spencer Dinwiddie, guardia dei Brooklyn Nets che ha saltato l’appuntamento della ‘Bolla’ di Orlando a causa del COVID 19, di recente è stato ospite di ‘The Jump’ su ESPN.

Tra gli argomenti trattati, il suo ruolo negli attesissimi Nets della prossima stagione.

“Ovviamente, non sappiamo chi sarà titolare, chi uscirà dalla panchina, KD e Kyrie esclusi, ovviamente…Se dovessimo seguire il modello dei Warriors, io vorrei la parte di Draymond Green, il collante…. A volte prenderò 10 rimbalzi, a volte distribuirò 10 assist. A volte segnerò un po’ di più perché ovviamente abbiamo un playmaker super dinamico. E abbiamo anche il miglior realizzatore di tutti i tempi.

“È sempre così che ho immaginato il team. Sarebbe veramente un onore ricoprire quel ruolo e provare a vincere l’anello”.

L’ex Colorado è sotto contratto per circa 11.5 milioni nella prossima stagione, ed ha una player option da 12.3 milioni per il 2021/22.

Nell’annata appena conclusa ha aggiornato i suoi career high nei punti segnati (20.6) e negli assist (6.7).

Fonte: Espn.

Commenta