Dinamo Sassari, si parte: al via le visite mediche

Dinamo Sassari, si parte: al via le visite mediche

Questa mattina un primo gruppo di giocatori si è sottoposto alle consuete visite mediche sotto l’attenta supervisione del Medical Dinamo Lab

Questa mattina un primo gruppo di giocatori si è sottoposto alle consuete visite mediche sotto l’attenta supervisione del Medical Dinamo Lab

Finalmente si parte! La Dinamo Banco di Sardegna 2022-23 è pronta per iniziare la stagione, ormai ai nastri di partenza: nella giornata di oggi il primo gruppo di giganti ha incontrato lo staff del Medical Dinamo Lab per i consueti controlli medici nello studio Ortsan del dottor Gianni Moi.

In attesa che parta ufficialmente la preseason 2022 e che gli stranieri approdino in Sardegna Jack Devecchi, Massimo Chessa, Ousmane Diop, Luca Gandini e Filip Kruslin hanno effettuato e superato le visite e gli esami medici necessari per l’idoneità sportiva.

Un check-up completo reso possibile grazie alla professionalità e l’eccellenza nel settore garantite dal Medical Dinamo Lab, progetto nato nel 2017 dalla collaborazione dello staff medico-fisioterapico biancoblu che unisce le competenze e lavora in sinergia per studiare e preservare la salute dei giganti.

A siglare il primo “tagliando” della stagione lo staff medico e fisioterapico di assoluta eccellenza con il padrone di casa dottor Gianni Moi, dottor Giuseppe Casu, medico generale, professor Andrea Manunta, ortopedico, dottor Gabriele Carboni, nutrizionista, dottor Matteo Mura, osteopata, il preparatore fisico Matteo Boccolini insieme ad Andrea Paolella, i fisioterapisti Simone Unali e Francesco Parodo di Fisioss. Nella giornata di ieri i giganti si sono sottoposti alle consuete visite cardiologiche all’Ospedale San Martino di Oristano, nel Reparto di Cardiologia sotto la guida del dottor Francesco Dettori e del suo staff: qui Jack Devecchi e compagni sono stati visitati dal dottor Alessandro Boi, medico sportivo, responsabile sanitario dallo scorso febbraio.

Commenta