Dinamo Sassari, Piero Bucchi: Sappiamo dove dobbiamo migliorare e cosa fare in gara 2

Dinamo Sassari, Piero Bucchi: Sappiamo dove dobbiamo migliorare e cosa fare in gara 2

Le parole di coach Bucchi

In sala stampa l’allenatore dei sardi commenta così la sconfitta: «Partita dura come sapevamo. Complimenti a Brescia per gara 1. Ora bisogna subito azzerare tutto e pensare a gara 2. E’ stata sicuramente una partita non semplice per nessuna della due squadre. E’ stata una gara combattuta, giocata molto a strappi. Abbiamo preso qualche break, ma li abbiamo ricuciti andando a tre-quattro punti. Una partita molto stretta insomma. Sappiamo dove dobbiamo migliorare e cosa fare in gara 2, le idee sono chiare e quindi cercheremo di fare dei miglioramenti come è normale che sia. In 48 ore dobbiamo ricaricare le batterie ed essere pronti per gara 2. Nel complesso penso che abbiamo disputato una buona gara. Ci è mancato lo sprint per mettere la testa avanti, ma va detto che Brescia è una buona squadra. La mia squadra ha lottato. Nel primo tempo abbiamo vento 5′ di frenesia e questo è un aspetto su cui dobbiamo ragionare. Vedo il bicchiere mezzo pieno, ma siamo già pronti per gara 2. E’ stato un arbitraggio strano, molti contatti strani con alcuni contatti fischiati ed altri no ed entrambi abbiamo fatto fatica a prendere ritmo.

Commenta