Dinamo Sassari | La Sardegna in campo con i Giganti

Dinamo Sassari | La Sardegna in campo con i Giganti

Questa sera il debutto in campo con la divisa ufficiale del campionato 2022-2023 targata Eye Sport

La Dinamo Banco di Sardegna si prepara al debutto sul parquet del PalaLeonessa di Brescia: alle 18 sarà alzata la palla a due della semifinale di Supercoppa Italiana contro Tortona. Per l’atteso esordio ufficiale sul parquet gli uomini di coach Piero Bucchi indosseranno la maglia ufficiale che li accompagnerà per tutto il campionato di Lega Basket LBA nel dodicesimo anno di competizione nella massima serie: la maglia parte da un design innovativo, nato dalla consueta preziosa collaborazione tra l’ufficio marketing e comunicazione biancoblu e l’ultradecennale sponsor tecnico Eye Sport.

La maglia. Il tessuto in lycra mesh garantirà massima comodità e traspirazione alle canotte che indosseranno i Giganti a partire dalla Supercoppa Italiana e per tutto il campionato di LBA. Tornano gli inserti color ciano, leit motiv della collezione 2022-23, a rappresentare l’inconfondibile cielo e mare della nostra Sardegna.

Details. Nel retro della canotta, quest’anno, i numeri di maglia sono racchiusi in una stilizzazione dei quasi duemila chilometri di coste della Sardegna, mentre nella parte alta del pantaloncino, lateralmente, troviamo lo stemma dell’albero deradicato di Arborea a confermare il legame indissolubile tra la Dinamo e la sua terra, richiamato nella parte posteriore dalla presenza dai loghi Sardegna e sardegnaturismo.it

Insieme, sul campo. I marchi commerciali inseriti nella maglia rappresentano la centralità del club nel territorio isolano, proiettato però verso una dimensione internazionale: al partner storico Banco di Sardegna, al trentatreesimo anno di matrimonio, si affianca quello del Gruppo BPER Banca nel pantaloncino per confermare l’impegno di tutto il Gruppo nel progetto biancoblu. Le cantine Sella&Mosca si stagliano sul petto insieme al broker assicurativo Double S, due aziende sarde, protagoniste a livello nazionale e conosciute a livello internazionale come del resto Tiscali, quinto operatore italiano telco, cui si affiancano Reale Mutua, la più grande assicurazione italiana in forma di mutua, e la compagnia aerea catalana Volotea, anche per questa stagione vettore di riferimento dei Giganti. Infine, ma non certo per importanza, nel retro della canotta troviamo il colosso fintech assicurativo americano Acrisure che ha puntato fortemente sul club biancoblu incrementando la propria visibilità. A completare il panel del pantaloncino troviamo EP Produzione, società di produzione elettrica del gruppo ceco EPH, presente in Sardegna con la centrale di Fiumesanto.

La composizione è sublimata dalla presenza del Gigante di Mont’e Prama, oramai di casa nei parquet italiani sin dal suo esordio vincente nel febbraio 2015 nella Coppa Italia di Desio e simbolo dei giocatori biancoblu.

 

Le divise 2022-2023 racchiudono tutto ciò che è il mondo Dinamo: un’eccellenza sarda dal forte legame identitario col territorio, punto fermo del basket italiano capace di essere protagonista a livello internazionale. Tutto questo grazie alla solidità delle proprie radici, ben salde, ma lo sguardo proiettato verso il futuro

 

L’intera collezione di abbigliamento ufficiale 2022-2023 sarà a breve disponibile nei Dinamo Store e online su dinamostore.it

Commenta