Denver passa nuovamente sul campo dei Suns con le magie del duo Jokic-Murray

112-120 il finale per Denver dopo due overtime

I Denver Nuggets hanno bisogno di due supplementari per imporsi nuovamente sul campo dei Phoenix Suns.
Finisce 112-120 con i Nuggets guidati dai soliti Nikola Jokic (29+22+6 assist, career-high nei rimbalzi) e Jamal Murray (26+6+5). Ottimi segnali anche da Michael Porter Jr, che dalla panchina va in doppia-doppia con 14 punti (3/4 da tre) e 11 rimbalzi.

Per i Suns, orfani di Devin Booker, da segnalare le prove dell’eterno Chris Paul (21+9+13 assist) e di DeAndre Ayton (17+13+2 stoppate).

Commenta