Dennis Schröder: “Io, e credo LeBron James, siamo gli unici due dei Lakers non vaccinati”

L'ammissione del giocatore tedesco in un'intervista con N-TV

Nel corso di un’intervista rilasciata nei giorni scorsi alla televisione tedesca N-TV, l’esterno dei Los Angeles Lakers Dennis Schröder ha rivelato che lui e LeBron James sarebbero gli unici due giocatori dei campioni NBA attualmente non vaccinati contro il COVID-19.

“Vaccinarsi è qualcosa di complicato per me. Credo che io e LeBron siamo gli unici della squadra a non esserci vaccinati contro il COVID-19. Io sono uno a cui non piace nemmeno prendere antidolorifici, cerco sempre di farne a meno”, ha detto Schröder, che aveva poi affermato in merito alla possibilità di una nuova quarantena a causa del COVID-19: “Se accadesse di nuovo dovrei saltare un’intera serie di Playoff e non potrei convivere con quest’eventualità”, aggiungendo inoltre che questo era l’unico motivo per cui stava considerando la possibilità di vaccinarsi contro il Coronavirus.

Schröder dovrà ora saltare almeno 10 giorni di stagione dei Lakers a causa del suo inserimento nel protocollo medico-sanitario della NBA.

Fonte: N-TV.

Commenta