DeMarre Carroll: Aspetto un’altra opportunità, mi farò trovare pronto

Carroll non è riuscito a farsi largo nella rotazione di coach Popovich

DeMarre Carroll, ala che in estate ha firmato un triennale con i San Antonio Spurs, non è ancora riuscito a guadagnarsi un posto fisso nella rotazione di Gregg Popovich.

Il giocatore parla della sua situazione con MySanAntonio: “Non so cosa sia successo, sentivo che San Antonio sarebbe stato un posto magnifico per me, per il mio talento, ma non ha funzionato”.

Il team ha provato a cederlo prima della deadline, ma senza successo.

Non mi ha sorpreso molto la cosa, ho 33 anni e da 11 sono in NBA. Se vuoi veramente cedere qualcuno, devi dargli un minimo di spazio, devi mostrare il suo valore….Invece non ho giocato con regolarità, ed il mio valore è crollato

Il suo agente è al lavoro con il Front Office per cercare di risolvere la situazione nel modo migliore.

Non so verso quale direzione andremo, quello di cui sono sicuro è che a 33 anni non voglio sprecare il mio talento seduto in panchina, so di avere quel che serve per aiutare un team”.

“Voglio giocare, e ci riuscirò. Non so come ma ci riuscirò. Lavoro e aspetto un’altra opportunità, mi farò trovare pronto”

Carroll ha firmato un triennale da poco più di 20.5 milioni totali, ma con 1.65 milioni garantiti sui 7 totali previsti per la stagione 2021/22.

Fonte: mySanAntonio.

Commenta