Decise le sedi delle Qualificazioni al Mondiale Femminile 2022

Decise le sedi delle Qualificazioni al Mondiale Femminile 2022

Il Central Board di FIBA ha definito le sedi delle Qualificazioni al Mondiale Femminile 2022

Il Central Board di FIBA ha definito le sedi delle Qualificazioni al Mondiale Femminile 2022. Le città che ospiteranno i tornei saranno Belgrado (Serbia), Osaka (Giappone) e Washington, D.C. (USA).

Belgrado ospiterà due dei quattro tornei previsti, mentre Osaka e Washington, D.C. uno a testa. I tornei si terranno dal 10 al 13 febbraio.

Le 16 nazionali che prenderanno parte ai quattro tornei hanno guadagnato il diritto di farlo attraverso le competizioni continentali che si sono svolte quest’anno.
Qualificate per regione:

– AFRICA: Mali e Nigeria;
– AMERICA: Brasile, Canada, Portorico e Stati Uniti;
– ASIA/OCEANIA: Australia, Cina, Giappone, Corea del Sud;
– EUROPA: Bielorussia, Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Francia, Russia e Serbia.

I gironi da quattro squadre verranno sorteggiati martedì 23 novembre alle 11:30 a Ginevra, in Svizzera. Il sorteggio sarà trasmesso live sul canale YouTube di FIBA.
Le prime tre classificate di ogni girone si qualificheranno al Mondiale, che sarà a 12 squadre. Stati Uniti (in quanto campioni olimpici in carica) e Australia (in quanto Paese ospitante) sono già qualificate di diritto ma prenderanno comunque parte ai tornei di febbraio.

Commenta