Decimo stop stagionale per la Fortitudo. Bilbao passa alla Unipol Arena 64-69

Decimo stop stagionale per la Fortitudo. Bilbao passa alla Unipol Arena 64-69

Continua il calvario della Effe, alla sua decima sconfitta stagionale. Senza Banks, perde in corso d'opera Fantinelli che chiede il cambio nel terzo quarto. Non bastano in 19 di Happ. Bilbao, senza Balvin trova il suo primo successo in BCL.

Nemmeno il cambio di timone, ancora virtuale visto l’insediamento ufficiale di domani di Dalmonte, è servito a dare la scossa ad un gruppo che non sorride da due mesi. Ancora un ko per la Fortitudo, secondo europeo (entrambi casalinghi), che fanno 1-10 in stagione, e assottigliano le speranze europee semmai ce ne fossero state. Il forfait di Banks (out per affaticamento muscolare), toglie l’imbarazzo a Comuzzo su chi scegliere e ruotare per portare avanti la baracca. Che pare reggere in un primo tempo nemmeno malaccio (16-8 Bologna) per poi chiudere a metà gara con due possessi di vantaggio. Poi il drammatico terzo quarto biancoblù, con 5 punti segnati in 10 minuti (tripla di Aradori e appoggio di Happ), fortunatamente senza sprofondare, ma perdendo Fantinelli, dolorante sulla solita caviglia. Dal 52-58 esterno, l’aquila riaggancia gli avversari, per poi riperderli nel finale punto a punto. Bilbao, senza il suo top scorer Balvin, trova la doppia doppia di Dos Anjos (15+10), mentre per la Fortitudo, 19+10 di Happ.

 

Commenta