DeAndre Ayton felice del nuovo contratto: Ho capito che è tutto business

DeAndre Ayton felice del nuovo contratto: Ho capito che è tutto business

Le parole del GM dei Suns: Volevamo tenerlo. È vitale per noi. Sapevamo che è qui che lui vuole stare e che è qui che noi vogliamo lui

DeAndre Ayton ha firmato un contratto da 133 milioni in quattro con i Phoenix Suns che hanno pareggiato la proposta che gli avevano fatto gli Indiana Pacers.

“Sono fortunato. Questo contratto ha un impatto a livello generazionale non solo sulla mia famiglia, ma anche per come siamo riusciti a lavorare nella comunità di Phoenix ed a casa alle Bahamas” ha detto l’ex prima scelta ad ESPN.

“Ho capito che questo è business. Quindi ero più ansioso di sapere quale fosse il finale della storia in maniera tale da potermi concentrare e tornare al lavoro. Ho affrontato tuitto come se fosse business. Sono rimasto professionale, e fatto ogni mia mossa con il massimo della serietà” ha continuato Ayton.

I Suns avrebbero potuto offrire ad Ayton un quinquennale da $179.6 milioni il primo luglio ma non lo hanno fatto facendolo rimanere restricted free agent.

Il GM dei Suns, James Jones, ha ammesso di aver detto ad Ayton durante tutto il periodo che Phoenix lo avrebbe rifirmato, anche il primo luglio quando non è arrivata la proposta dei Suns.

“Volevamo tenerlo. È vitale per noi. Sapevamo che è qui che lui vuole stare e che è qui che noi vogliamo lui” ha aggiunto Jones.

“Per noi la sua firma era importante, urgente, critica” ha continuato Jones.

Commenta