De Raffaele: “Partita girata sui particolari, abbiamo fatto due quarti centrali molto buoni”

De Raffaele: “Partita girata sui particolari, abbiamo fatto due quarti centrali molto buoni”

Le dichiarazione di coach Walter De Raffaele: "La sfida è girata anche per la scarsa percentuale ai liberi e per il fallo antisportivo di Daye"

La sala stampa con il commento di Walter De Raffaele:

“È stata una bella partita, che Sassari alla fine ha vinto con merito, onestamente abbiamo giocato un’ottima partita per trenta minuti, forse anche qualcosa in più. Credo che la sfida si sia decisa sull’anti sportivo fischiato ad Austin Daye, dopo un fallo a Chappell ha portato a quattro tiri liberi e un possesso aggiuntivo, noi ci siamo un po’ bloccati e abbiamo pagato qualche palla persa di troppo e anche una percentuale scadente ai tiri liberi. Credo che siano stati due elementi, perché la partita era decisamente nelle nostre mani ma non che l’avremmo vinta, ma come inerzia era chiaramente nelle nostre mani. Questa cosa ha portato molto nervosismo, ha spezzato il ritmo ha fatto trovare canestri facili a Sassari, soprattutto con Spissu e Bendzius. Credo che siano cose da provare a sistemare per gara 5 che fortunatamente si giocherà in casa.

Abbiamo fatto i quarti centrali molto bene soprattutto difensivamente, perché siamo riusciti a limitare molto il gioco in post basso di Sassari. Poi ripeto, la partita credo che veramente sia girata sul quel particolare lì. Delle volte bastano pochi attimi, vero che poi abbiamo commesso qualche errore di disattenzione in altro momento d’inerzia in cui la partita era girata, abbiamo avuto la capacità riprenderla con calma e invece Sassari è stata brava a giocare sulle sue caratteristiche ovvero, aprire il campo, tirare da 3 punti, prendere tanti tiri in pochi secondi”

Commenta