De Raffaele: “La sensazione di questa partita è certamente molto positiva”

De Raffaele: “La sensazione di questa partita è certamente molto positiva”

Il cuore Reyer non basta per evitare la sconfitta contro l'ottimo Bourg. Le parole di De Raffaele.

La sensazione di questa partita è certamente molto positiva. Rispetto alla partita di ieri dove non abbiamo avuto l’impatto e dove eravamo più in emergenza rispetto a stasera. Voglio ringraziare i giocatori, Vidmar e De Nicolao che hanno dato disponibilità senza allenamenti, con Andrea che si è liberato stamattina alle 12. Purtroppo Lorenzo D’Ercole ha subito molto da questo Covid e non è ancora in grado di giocare. Julyan Stone ha subito un infortunio alla caviglia nel secondo quarto. L’atteggiamento della squadra è stato quello giusto, quando ci sono delle sconfitte tutti danno Venezia per morta. Peccato sulla partita, avevamo avuto quelle occasioni per portarci al pareggio e gli arbitri hanno avuto una pessima serata stasera, gli stessi che abbiamo avuto a Kazan, forse è un caso. Andiamo avanti, ci sarà chi parlerà al posto mio. Credo che in queste condizioni di roster con l’assenza dei giocatori, fosse impossibile fare di più, ma stasera sono arrivati tanti segnali positivi che ci servivano. Adesso dobbiamo recuperare energie, condizioni fisiche, ri-iniziare la preparazione da capo per alcuni giocatori. Ma, come al solito, quelli che credono fino in fondo in questo gruppo alla fine verranno ripagati con una soddisfazione lavorativa, al di là dei risultati, soddisfazione data dallo spessore di questo gruppo. Chi invece sale e scende dalla barca come al solito nonostante abbiamo vinto tutto è sempre un poveraccio, quindi si parla di piccole persone.”

Sulla grande presatzione di Davide Casarin.

“ E’ stato bravissimo a cambiare la faccia a 24 ore dalla partita precedente, ha giocato un match solido per le sue caratteristiche e soprattutto maturo. Per un ragazzo della sua età non è così facile. Credo sia stato anche penalizzato da alcune chiamate perché spesso succede che ci sia poca considerazione. Sta crescendo attraverso brutte partite come quella di ieri. Deve solo ascoltare e continuare a fare certe cose e situazioni in questo modo.

Commenta