De Raffaele: “La nota migliore è stata la solidità difensiva per tutti i 40 minuti”

De Raffaele: “La nota migliore è stata la solidità difensiva per tutti i 40 minuti”

Le parole del coach oro-granata dopo la bella prova con il Cedevita

Vittoria importante e di squadra dell’Umana Reyer Venezia. Le parole di coach Walter De Raffaele.

“Una vittoria molto importante contro una squadra che ha talento negli esterni ma anche sotto i tabelloni. La nota migliore è stata la solidità difensiva per tutti i 40 minuti che ci aiuta e ci aiuterà, con il rientro di Jordan Parks, ad avere un’identità difensiva sempre migliore per avere più corpo soprattutto in Europa. Questa solidità difensiva ci ha permesso in attacco di fare degli errori sbagliando dei tiri aperti, ma anche degli errori di esecuzione. Dobbiamo continuare a lavorare sperando che rientri Parks e Tessitori”

Su Moraschini.

“Ho chiesto a Riccardo, dopo la partita di domenica, di avere un altro tipo di impatto difensivo e di presenza fisica. Devo dire che ci ha dato tutto questo; facendo salire la squadra. Ci vuole un po’ di tempo perché un anno di assenza non si cancella con quattro o cinque partite”.

Su Freeman.

“Ad Allerik manca un po’ di tranquillità, mette molte aspettative su se stesso ed è molto duro con se stesso, direi troppo. Quindi deve essere più sereno perché la squadra ha, nel caso di cattive giornate, il modo di sostituirlo”.

Commenta