De Nicolao: “Queste sono le partite che ogni giocatore non vede l’ora di giocare”

De Nicolao: “Queste sono le partite che ogni giocatore non vede l’ora di giocare”

"Mi aspetto una sfida molto intensa, di grande energia e di grande voglia".

Il vice-capitano dell’Umana Reyer Venezia Andrea De Nicolao è intervenuto ieri pomeriggio in videoconferenza in vista della sfida con la Virtus Bologna. Ecco le sue dichiarazioni:

“La Virtus Bologna è una squadra che punta a grandi traguardi. Domenica al Taliercio sarà sicuramente una grande battaglia sportiva e i nostri avversari cercheranno di prendersi la rivincita di quello che è stato il quarto di finale delle Final Eight di Pesaro che poi di fatto è stata l’ultima volta in cui ci siamo affrontati. Mi aspetto una sfida molto intensa, di grande energia e di grande voglia; noi dovremo essere bravi a fare bene le cose che stiamo preparando per questa partita. Sarà una confronto molto eccitante, certamente una partita sentita da ambedue le parti. Posso dire che queste sono le partite che ogni giocatore non vede l’ora di giocare. É stato un periodo tosto con due partite difficili ravvicinante con un dispendio di energie importante, conseguentemente cercheremo di recuperare al meglio possibile, prendendo qualcosa da tutti in ogni momento. Anche noi siamo una squadra lunga e profonda e tutti sanno dare il loro apporto alla squadra. La cosa più importante è farsi trovare pronti e dare tutto in campo”.

Una sfida nella sfida anche tra la coppie di guardie italiane; da una parte appunto Andrea De Nicolao e Stefano Tonut e dall’altra trovarsi di fronte al talento straordinario dei due serbi Milos Teodosic e Stefan Markovic.

“Si è una bella sfida; noi siamo (tra virgolette) un po’ più giovani, loro sono due giocatori di grandissimo valore e quindi andremo come sempre con il coltello tra i denti per cercare di fare il meglio possibile e magari provare a batterli”.

 

Commenta