De’ Longhi Treviso, ufficiale la partecipazione al Preliminary Round di BCL

De’ Longhi Treviso, ufficiale la partecipazione al Preliminary Round di BCL

Grande notizia per la De’ Longhi Treviso Basket che oggi ha ricevuto dalla FIBA la comunicazione di inserimento nelle squadre partecipanti alla prossima Basketball Champions League

Grande notizia per la De’ Longhi Treviso Basket che oggi ha ricevuto dalla FIBA la comunicazione di inserimento nelle squadre partecipanti alla prossima Basketball Champions League. TVB in quanto “rookie” alla sua prima partecipazione a una coppa europea, partirà dalle qualificazioni. Il “Preliminary Round” vedrà impegnate 24 squadre, da cui usciranno le 4 che entreranno nella fase ai gironi, dove le attendono le 28 squadre europee già qualificate.Mercoledì 7 luglio, presso la Patrick Baumann House of Basketball in Svizzera, si terrà il sorteggio iniziale per i turni di qualificazione e la fase a gironi di Regular Season.La cerimonia potrà essere seguita in diretta su championsleague.basketball dalle 11:00 (GMT+2)
Il Presidente di TVB Paolo Vazzoler esprime la sua soddisfazione: “E’ un grande motivo d’orgoglio per il nostro giovane club aver ricevuto la fiducia della FIBA che ci ha ammesso alla Champions League dopo il sesto posto dell’ultima stagione. Oltre a Sassari e Brindisi, già protagoniste in Europa negli anni scorsi, siamo stati scelti solo noi a differenza di altre realtà, a conferma di come il nome di una città che ha lasciato una “legacy” importante nella storia del basket europeo, unito alla serietà del nostro progetto e dei suoi interpreti, siano state le leve giuste per arrivare a questo nuovo step per la nostra organizzazione. Dobbiamo ringraziare la FIBA per la fiducia accordataci, ora il nostro compito è proseguire nella nostra crescita e dimostrare in campo e fuori di meritare questa nuova e stimolante dimensione. Non voglio assolutamente che questo sia un punto d’arrivo, ma anzi vedo in questo primo approdo europeo solo l’inizio di una nuova fase per il nostro club e per la nostra città, con l’orgoglio di aver riportato in meno di dieci anni il basket trevigiano dal campionato di Promozione all’Europa. E’ un nuovo orizzonte da condividere con i nostri tifosi e i nostri partner e consorziati che ci hanno già manifestato il loro entusiasmo in tal senso, non mancheranno di essere al nostro fianco per questa nuova avventura..”
LA FORMULA E LE POTENZIALI AVVERSARIE
La formula della Basketball Champions League per la stagione 2021-22 prevede un totale di 32 partecipanti – di cui 28 già ammesse e 4 posti riservati alle vincenti della fase di qualificazione.
Treviso Basket farà parte delle partecipanti alla fasedi qualificazione insieme ad altre 23 squadre: Bakken Bears Aarhus (DEN), Belfius Mons-Hainaut (BEL), Brose Bamberg (GER), Fribourg Olympic (SUI), Hapoel Yossi Avrahami Eilat (ISR), Juventus Utena (LTU), Kalev/Cramo (EST), Kapfenberg Bulls (AUT), Le Mans Sarthe Basket (FRA), Levski Lukoil (BUL), London Lions (GBR), Mornar Bar (MNE), Opava (CZE), Parma Perm (RUS), Peristeri (GRE), Petrolina AEK Larnaca (CYP), Prometey Kamianske (UKR), Salon Vilpas (FIN), Split (CRO), Sporting Clube de Portugal (POR), Tsmoki-Minsk (BLR), U-Banca Transilvania Cluj Napoca (ROU), Zorg en Zekerheid Leiden (NED). Questa prima fase inizierà il 13 settembre, mentre la stagione regolare a gironi il 4 ottobre.Mercoledì 7 luglio avrà luogo dalle 11 il sorteggio per definire sia i gironi della fase di qualificazione che per la Regular Season. I gironi della stagione regolare saranno composti da 4 partecipanti (8 gruppi). I primi classificati di ognuno degli 8 gironi si qualificheranno direttamente ai 16esimi, mentre i secondi e terzi classificati si sfideranno in una serie al meglio delle 3 e le 8 vincitrici otterranno il passaggio agli ottavi. I quarti di finale saranno disputati nuovamente al meglio delle 3, per arrivare, infine, alle Final Four. 1 milione di dollari di premio in denaro per la squadra vincitrice. 

LE SQUADRE GIA’ QUALIFICATE AI GIRONI
AEK (GRE), Arged BM Slam Stal Ostrów Wielkopolski (POL), BAXI Manresa (ESP), Besiktas Icrypex (TUR), Darussafaka Tekfen (TUR), Dinamo Banco di Sardegna Sassari (ITA), ERA Nymburk (CZE), EWE Baskets Oldenburg (GER), Falco Szombathely (HUN), Filou Oostende (BEL), Galatasaray (TUR), Hapoel Bank Yahav Jerusalem (ISR), Hapoel Unet-Credit Holon (ISR), Happy Casa Brindisi (ITA), Hereda San Pablo Burgos (ESP), Igokea (BIH), JDA Dijon (FRA), Lavrio Megabolt (GRE), Lenovo Tenerife (ESP), MHP Riesen Ludwigsburg (GER), Nizhny Novgorod (RUS), PAOK (GRE), Pinar Karsiyaka (TUR), Rytas Vilnius (LTU),  SIG Strasbourg (FRA), Tofas Bursa (TUR), Unicaja (ESP), VEF Riga (LAT).

Commenta