Daniel Hackett: Se Banchi ha detto sì a Pesaro è perchè ha visto qualcosa in prospettiva

Daniel Hackett: Se Banchi ha detto sì a Pesaro è perchè ha visto qualcosa in prospettiva

Daniel Hackett dice la sua sul Carlino sulla firma di Luca Banchi, con cui ha lavorato a Siena, Milano e Bamberg, alla Vuelle Pesaro

Daniel Hackett dice la sua sul Carlino sulla firma di Luca Banchi, con cui ha lavorato a Siena, Milano e Bamberg, alla Vuelle Pesaro.

«Quello che so per certo è che Luca ha rifiutato qualche panchina in precedenza­, per cui se ha accettato di venire a Pesaro è perché ha visto qualcosa di buono in prospettiva, un progetto che magari adesso dall’esterno non si percepisce, ma che si potrà sviluppare in chiave futura».

Commenta