Dalmonte: “Ho un grande rispetto per il senso di responsabilità dei miei giocatori”

Dalmonte: “Ho un grande rispetto per il senso di responsabilità dei miei giocatori”

Le parole del coach della Fortitudo chiudono la stagione della Lavoropiù

“Innanzitutto mi permetto di fare i complimenti a Trieste, indipendentemente dalla partita, ma per la stagione che ha giocato e faccio loro un in bocca al lupo per i playoff. Ho detto ai miei giocatori che hanno vinto una nostra personale partita, perché credo non fosse semplice arrivare con una motivazione dopo quindici giorni di attesa dopo la nostra “partita dell’anno”; hanno giocato con una presenza che merita sicuramente un gran rispetto, il mio personale rispetto per loro perché hanno vinto la partita del senso morale e del senso di responsabilità. Andare a scavare delle motivazioni per giocare questa partita non era semplicissimo e lo hanno fatto e questo credo sia doveroso da parte mia rimarcarlo, a maggior ragione perché comunque il sottoscritto non si sarebbe mai permesso di dire che questa partita avrebbe potuto cancellare quello che è stato fatto negli ultimi mesi, anzi la gara ha confermato la presenza di tutti nel cercare di fare le nostre cose.”

Commenta