Da Zenato la presentazione di Grant: “Qui per esprimere il mio valore”

Da Zenato la presentazione di Grant: “Qui per esprimere il mio valore”

Doppia presentazione in casa Tezenis Verona. L’azienda vitivinicola Zenato ha ospitato la conferenza stampa di presentazione dell’atleta Sasha Grant

Doppia presentazione in casa Tezenis Verona. L’azienda vitivinicola Zenato ha ospitato la conferenza stampa di presentazione dell’atleta Sasha Grant. Nell’occasione, è stato annunciato anche il rinnovo della partnership tra Zenato e Scaligera Basket.
Queste le dichiarazioni dell’incontro.

Alberto Zenato (Presidente Zenato): “Sono felice che oggi ci ritroviamo a distanza di un anno a siglare questo secondo anno di partnership. Lo scorso anno abbiamo vissuto momenti emozionanti con un grande recupero durante la stagione, la squadra non si è mai scoraggiata e ci ha tenuto con il fiato sospeso fino alla fine. Mi fa piacere che oggi sia anche l’occasione per presentare un nuovo giovane giocatore, che sicuramente saprà portare alla squadra entusiasmo, motivazione e nuove energie. Sono orgoglioso di sostenere una realtà come quella della Scaligera Basket che porta alto il nome di Verona e che sa coltivare valori come passione, costanza, sacrificio fin tra i più giovani”.
Gianluigi Pedrollo (Presidente Scaligera Basket): “Vogliamo portare al nostro fianco eccellenze imprenditoriali, la condivisione del percorso è importante: questo rinnovo è un segnale positivo per il momento e proprio per la condivisione. Oggi presentiamo Sasha Grant, è considerato un giocatore molto futuribile ed è stato fortemente voluto in estate. Fisicamente prestante, visto in campo in Supercoppa e nelle varie amichevoli ha già messo in mostra il suo valore”.
Giorgio Pedrollo (Vicepresidente Scaligera Basket): “Il nostro DS Alessandro Frosini conosce già Grant dai tempi di Reggio Emilia, prima del passaggio al Bayern. I buoni rapporti che abbiamo con il Bayern e il valore aggiunto dato dal nostro coach, ma anche la condivisione con i nostri sponsor, ci hanno permesso di portare Sasha a Verona. Questo è uno degli esempi, ma abbiamo anche altri giocatori futuribili e di valore nel nostro team. Grant è un professionista serio: ha già capito che strada ha davanti e il lavoro che deve fare; nonostante la sua età ha già le idee chiare e la capacità di ascoltare le indicazioni sia dello staff che dei veterani. Sasha ha cominciato alla grande, speriamo continui così”.
Sasha Grant (giocatore): “Voglio ringraziare la famiglia Pedrollo, ma anche l’azienda Zenato per la bellissima accoglienza. Verona è una bellissima città, una fantastica società dove ho l’opportunità di esprimere il mio valore. Voglio ringraziare coach Ramagli per aver creduto in me, per avermi dato fiducia, per darmi la possibilità di fare parlare la mia pallacanestro e aiutare la squadra. Voglio spendere una parola anche per i miei compagni di squadra che mi hanno fatto sentire a casa fin dal primo giorno. Il mio augurio è quello di rispettare gli obiettivi comuni, dobbiamo lavorare con tanta dedizione e sacrificio. Saranno due ingredienti fondamentali perché non esistono scorciatoie per il successo”.

Fonte: Ufficio Stampa Scaligera Verona.

Commenta