Curry ancora irreale: 49 punti (11 triple) in 29 minuti contro i Thunder

Il due volte MVP continua la sua caccia al titolo di capocannoniere

È maggio, ma aprile per Stephen Curry sembra non finire mai: il due volte MVP ha dominato la sfida tra Warriors e Thunder con 49 punti (di cui 11 triple segnate) in soli 29 minuti sul parquet

Commenta