CSKA, il presidente Vatutin: “Perdite per 5.5 milioni di euro”

Il presidente del CSKA parla delle conseguenze che l’emergenza coronavirus ha avuto e avrà sulle casse della società

Andrey Vatutin, presidente del CSKA, parla delle conseguenze che l’emergenza coronavirus ha avuto e avrà sulle casse della società.

“Tutti i club hanno perso una parte delle loro risorse redditizie, visto che non si possono vendere biglietti, diritti TV. Vendiamo gadget a prezzi minimi.”

“Sono ottimista sui rapporti che abbiamo con gli sponsor, ma sono realista e capisco che sarà difficile che continuino. Credo che le perdite del club quest’anno abbiano raggiunto 450 milioni di rubli (circa 5.5 milioni di euro), ed è impossibile prevedere cosa succederà in futuro.”

Fonte: RBK-Sport.

Commenta