Costa: Bisognerebbe chiedere un finanziamento pari alle perdite causate dalla chiusura dei palazzi

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

La proposta del presidente della VL Pesaro: Bisognerebbe fare il possibile per chiedere al governo o ad un istituto di credito un finanziamento da restituire in 10-15 anni, pari alle perdite causate dalla chiusura dei palazzetti”

Ario Costa, presidente della VL Pesaro, lancia una proposta per far fronte ai mancati introiti del botteghino.

Queste le sue parole a Il Corriere dello Sport.

“Bisognerebbe fare il possibile per chiedere al governo o ad un istituto di credito un finanziamento da restituire in 10-15 anni, pari alle perdite causate dalla chiusura dei palazzetti”.

Commenta