Corriere dello Sport | Fortitudo Bologna: l’Aquila resta sulla maglia

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Attualmente la società sportiva può utilizzare il brand con l’Aquila sopra la Effe scudata a titolo gratuito per uso sportivo, ma non per il merchandising, per il quale sussiste un contratto di licenza che scadrà il 24 ottobre

Come scrive Damiano Montanari su Il Corriere dello Sport, “Sulla canotta della Fortitudo per la stagione sportiva 2021/22 dovrebbe essere regolarmente presente l’Aquila sopra la Effe scudata. Un tema molto caro alla tifoseria biancoblù, che nei mesi scorsi si era divisa sulla scelta di marketing di valorizzare un nuovo simbolo con la sola Effe per celebrare il novantesimo anno della fondazione della sezione pallacanestro del club bolognese”.

Sempre il giornalista aggiunge, “Attualmente la società sportiva può utilizzare il brand con l’Aquila sopra la Effe scudata a titolo gratuito per uso sportivo, ma non per il merchandising, per il quale sussiste un contratto di licenza che scadrà il 24 ottobre. Il presidente della Casa Madre, Andrea Bianchini, fin dal suo insediamento ha sottolineato la volontà di appianare ogni possibile divergenza del passato per collaborare nel totale interesse della Fortitudo. Nel momento in cui scriviamo non esiste alcuna firma per il rinnovo del contratto, che non sarà comunque di cessione definitiva dei diritti del marchio per il merchandising, ma paiono esserci buone basi per arrivare alla fumata bianca”.

Commenta