Coppa Italia, la situazione dopo gli anticipi: Venezia al sicuro con una vittoria di Trento

Coppa Italia, la situazione dopo gli anticipi: Venezia al sicuro con una vittoria di Trento

Lo scenario dopo le vittorie di Sassari a Pistoia e Brescia su Venezia: Trento è eliminata, ma può condizionare il destino altrui.

Risultati degli anticipi che sono stati importanti in chiave lotta per le Final Eight di Coppa Italia, con alcuni verdetti già inappellabili.

  • La Germani Brescia è matematicamente terza, qualunque sia il risultato di Milano domani con Cantù.
  • L’Olimpia è quarta se vince o Cremona batte Brindisi, altrimenti chiuderà l’andata al 5° posto. È comunque certo che Milano affronterà ai quarti Cremona (in caso di successo Vanoli sulla Happy Casa) o Brindisi (in caso di blitz pugliese al PalaRadi).
  • La Virtus Bologna è obbligata a vincere domani contro Trento per laurearsi campione d’inverno e testa di serie numero 1 nel tabellone della kermesse di Pesaro. Con una vittoria della squadra di Brienza, le Vu Nere chiuderanno seconde con Sassari al primo posto.
  • Tutto in divenire per gli ultimi tre posti, con Cremona e Fortitudo uniche certe di qualificazione in caso di successo domani nei rispettivi match. Una vittoria della squadra di Martino qualificherebbe a Pesaro anche la Reyer Venezia, nonostante il ko di stasera al PalaLeonessa, a meno che non vincano anche Virtus, Milano e Varese. La squadra di De Raffaele è comunque certa delle Final Eight in caso di vittoria di Trento.

NB: Un errore nella trasposizione ha fatto sì che nella precedente versione un’ipotesi di parità premiasse Venezia anziché Varese, ce ne scusiamo con i lettori.

Per una visione più completa vi rimandiamo ai diversi scenari, qui di seguito:

Commenta