Conti striglia Toney Douglas: C’è bisogno di altro da lui, nelle ultime 2 gare sotto le aspettative

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Le parole del GM di Varese: Chi deve fare l’americano deve rispettare il suo status

Andrea Conti ha bacchettato Toney Douglas dopo la sconfitta della Openjobmetis Varese contro la Virtus Bologna.

Queste le parole di Conti a La Prealpina.

Abbiamo regalato i primi due quarti: concedere 53 punti pur ad un’avversaria di valore assoluto sono decisamente troppi.

Poi abbiamo avuto la voglia di lottare e batterci fino alla fine: potevamo perdere di 30 e invece siamo riusciti comunque a riaprirla, fatto salvo che ci è mancato il quid necessario in termini di qualità per completare la rimonta.

Chi deve fare l’americano deve rispettare il suo status: abbiamo tanti giocatori che ci hanno messo volontà e intensità, ma c’è bisogno di altro da Douglas che nelle ultime due partite e mezzo ha reso decisamente al di sotto delle aspettative.

Ci sono delle cose da sistemare e proveremo a sistemarle; al bilancio complessivo mancano i due punti di Cantù, ma il dato saliente è che abbiamo recuperato di voglia e di grinta col secondo quintetto e questo dà fiducia”.

Commenta